Russell Crowe, il Gladiatore nell’arena di Sanremo

L’attore confermato ospite nella serata di giovedì 8 febbraio, con la sua band Indoor Garden Party: il pubblico italiano ha già potuto apprezzarlo dal vivo, come rocker, nelle date estive del tour nel nostro Paese, tra cui quella a Cinecittà


L’annuncio di Amadeus in videochiamata con Fiorello, per il ritorno in onda di “Viva Rai2!”: “Crowe verrà a suonare, sapete che è molto amato nel mondo per il blues. Sta girando un film in Australia: pensate, finisce di girare il 6 febbraio, il 7 viene a Sanremo e l’8 è in onda su Rai1″. “E tutto a sue spese! Ti pare che Roberto Sergio spende per Crowe?”, gli fa eco lo showman, ironizzando sull’AD Rai.

Russel Crowe, già nel 2001, quando alla conduzione c’era Raffaella Carrà, fu ospite del Festival, con la sua band rock, 30 Odd Foot of Grunts, sull’onda del successo del film Il Gladiatore, che gli è valso l’Oscar come Miglior Attore Protagonista. Ora Crowe torna all’Ariston, nella serata di giovedì 8 febbraio, con la band Indoor Garden Party, di cui è voce e chitarra, e con cui si è esibito lo scorso giugno anche in Italia, tra le date anche quella a Cinecittà.

Lo stesso attore nelle scorse settimane aveva rivelato il suo sogno di calcare di nuovo il palco dell’Ariston, confermandolo in un videomessaggio al Direttore Artistico del Festival e a Rosario Fiorello: “Ciao Amadeus, ciao Fiore, sono felicissimo dell’invito al Festival, non vedo l’ora di raggiungervi. Ho scoperto di essere di origini italiane, di Ascoli Piceno, c’è un legame di sangue. Ciao Italia, al mio segnale scatenate l’inferno”, conclude Crowe citando l’epica battuta del kolossal di Ridley Scott.

60 anni il prossimo 7 aprile, l’interprete di A Beautiful Mind e Master & Commander ha sempre coltivato la passione per la musica: da ragazzo ha fatto il deejay “per non essere contabile”, aveva raccontato proprio a Sanremo; ha registrato a 16 anni il primo singolo, I Want to Be Like Marlon Brando, con lo pseudonimo Ross Le Roq, poi ha iniziato a suonare con i Thirty Odd Foot of Grunts prima di abbracciare gli Indoor Garden Party.

Intanto ha diretto il suo secondo film da regista, Poker Face, e ha vestito i panni di padre Gabriele Amorth ne L’esorcista del Papa; si è visto in Kraven – Il cacciatore di J.C. Chandor, mentre non sarà nel sequel del Gladiatore.

 

 

 

 

autore
15 Gennaio 2024

Attori

Attori

Mattia Carrano: “Dopo ‘Prisma’, mi piacerebbe lavorare con Stefano Sollima”

L'attore 24enne, protagonista della serie di Prime Video dove interpreta i gemelli Andrea e Marco, pensa con positività al futuro e sogna di essere diretto dal regista romano

Attori

Alec Baldwin, archiviato il processo per omicidio colposo

L’attore, che aveva causato involontariamente la morte della direttrice della fotografia Halyna Hutchins, sul set di Rust nel 2021, ha accolto la notizie tra le lacrime, abbracciando a lungo la moglie

Attori

Alec Baldwin a processo per omicidio colposo non intenzionale

L'attore rischia 18 mesi di carcere per la morte di Halyna Hutchins, direttrice della fotografia colpita da un proiettile sparato per errore sul set di Rust

Attori

Alessandro Fella: “Oggi insegno ai ragazzi di periferia a coltivare i loro sogni”

L'attore, vincitore del Premio Guglielmo Biraghi ai Nastri d'Argento 2024 per il suo primo ruolo al cinema nel film Il punto di rugiada di Marco Risi, dedica il riconoscimento ai giovani di Cinisello Balsamo


Ultimi aggiornamenti