Rainn Wilson, l’attore a Firenze omaggiato con uno scherzo a tema ‘The office’

L'indimenticabile "Dwight Schrute" vittima di un simpatico scherzo ispirato alla serie con Steve Carell


Lo storico interprete di Dwight Schrute, Rainn Wilson, tra i protagonisti della leggendaria The Office, ha pubblicato sul proprio profilo Instagram la foto di uno scherzoso omaggio alla serie “subito” mentre si trovava in un Hotel a Firenze. Nella foto infatti si può vedere che le posate dell’attore sono state immerse in una gelatina rossa, proprio come accadeva nella serie con il collega Jim Halpert interpretato da John Krasinski. In inglese lo scherzo divenuto famoso con The office prende il nome di “Stapler in Jello”

L’attore si trovava al Plaza Hotel Lucchesi e lo scherzo è stato progettato quando ha chiamato il servizio in camera. La fidanzata dello chef, che ha organizzato l’omaggio a The office, ha commentato la foto pubblicata da Wilson su Instagram: “L’ho costretto a guardare The Office quando abbiamo cominciato ad uscire insieme, perché è la mia serie preferita. Sono felice che ti abbia fatto ridere e che ti stia godendo Firenze”. Tra i commenti anche l’account ufficiale di Netflix, che ha ulteriormente citato la scena della serie: “Il servizio in camera italiano non è uno scherzo, Jim”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da RAINN WILSON (@rainnwilson)

23 Aprile 2024

Attori

Attori

Matthew Perry, aperta un’inchiesta a Los Angeles sulla morte dell’attore

L'indagine di Polizia Federale e Drug Enforcement Agency mira a capire la provenienza della chetamina che l'amatissima star di Friends aveva in corpo

Attori

A Roma gli Stati generali sulla professione di attrice e attore

Per la prima volta l'incontro aperto dedicato alle preoccupazioni della categoria. Presenti al Cinema Adriano di Roma personalità di spicco dello spettacolo, associazioni e rappresentanti delle Istituzioni

Attori

Gary Oldman: “Non volevo offendere i fan definendo la mia performance mediocre”

L'attore di Sirius Black chiarisce le dichiarazioni di qualche mese fa al podcast condotto da Josh Horowitz Happy Sad Confused sulla sua interpretazione in Harry Potter: "Quello che intendevo dire è che, come qualsiasi artista o attore o pittore, sei sempre ipercritico del tuo lavoro"

Attori

Barillari in ospedale, il re dei paparazzi picchiato in via Veneto da Depardieu

Il fotoreporter: “ho beccato 'la sveglia', qui è tornata la Dolcevita. Ma ora lo denuncio!”


Ultimi aggiornamenti