‘Il magico mondo di Harold’, Zachary Levi e il potere dell’immaginazione

Il primo adattamento del libro per bambini di Crockett Johnson arriverà nelle sale dal 12 settembre


Sony Pictures ha rivelato il trailer italiano ufficiale de Il magico mondo di Harold, film fantasy per tutta la famiglia diretto da Carlos Saldanha in arrivo nei cinema dal 12 settembre. Primo adattamento cinematografico dell’amato classico per bambini di Crockett Johnson Harold e la matita viola, che dal 1955 affascina i giovani lettori di tutto il mondo, il film ha come protagonista Zachary Levi, noto per Shazam! e la serie Chuck, e Zooey Deschanel, amata protagonista di New Girl.

All’interno del suo libro, l’avventuroso Harold può dare vita a qualsiasi cosa semplicemente disegnandola. Dopo essere cresciuto e aver disegnato se stesso fuori dalle pagine del libro e nel mondo reale, Harold scopre di avere molto da imparare sulla vita vera e che la sua fidata matita viola può scatenare scherzi molto più esilaranti di quanto avesse mai pensato. Quando il potere dell’immaginazione illimitata finisce nelle mani sbagliate, ci vorrà tutta la creatività di Harold e dei suoi amici per salvare il suo mondo e quello reale.

26 Aprile 2024

Distribuzione

Distribuzione

‘Eden’, il film del premio Oscar Ron Howard in anteprima a Venezia 81

Il film con Jude Law, Ana de Armas e Sydney Sweeney, è stato venduto ad Amazon Prime Video in gran parte del mondo e ad IFF per la distribuzione italiana, mentre in Usa ancora non c’è un distributore ufficiale

Distribuzione

‘Duse’ di Pietro Marcello pronto per la Mostra di Venezia

A Cannes The Match Factory sta gestendo le vendite internazionali del biopic con Valeria Bruni Tedeschi

Distribuzione

Eagle Pictures distribuirà ‘Megalopolis’ in Italia

Il film di Francis Ford Coppola con Adam Driver sarà proiettato in anteprima al Festival Cannes il 16 maggio

Distribuzione

‘Samad’, tra musulmanesimo e cristianesimo, la libertà è essere “solo” un giardiniere

Il film di Marco Santelli, con Mehdi Meskar e Roberto Citran, ispirati ai veri Samad e Padre Agostino: il protagonista è uscito dal carcere, desidera vivere in onestà, ma il passato e l’appartenenza religiosa lo mettono in mezzo a una rissa carceraria, tra risentimento e libertà di coscienza. L'uscita in sala dal 13 maggio


Ultimi aggiornamenti