‘Io capitano’ a Los Angeles, al via la campagna per l’Oscar

Il tweet dall'AFI Festival di Los Angeles con Matteo Garrone, Seydou Sarr e Moussa Fall


Con la première negli Stati uniti, Io Capitano inizia ufficialmente la sua campagna per l’Oscar.

Seguito da una lunga standing ovation,  sabato 28 ottobre il film di Matteo Garrone è stato proiettato al prestigioso AFI FEST, il Festival dell’American Film Institute di Los Angeles, una manifestazione cinematografica di livello mondiale creata oltre cinquant’anni fa, nel 1967, quando l’allora presidente Lyndon Johnson firmò il National Foundation on the Arts and the Humanities Act. Lo rendono noto le reti sociali dello stesso festival.

Un’altra tappa importante per l’opera che l’Italia ha candidato alla selezione per l’Oscar al miglior film internazionale, dopo gli otto riconoscimenti veneziani e il premio del pubblico per il miglior film europeo al Festival Internazionale del Cinema di San Sebastián, mentre prosegue incessante il tour di Matteo Garrone, Seydou Sarr e Moussa Fall per promuovere il film.

“Il film offfre uno spunto di riflessione universale, perché racconta l’incoscienza dei sogni e la spinta verso la vita che caratterizzano chiunque cerchi di realizzarsi, di migliorarsi ed essere felice”, ha detto Garrone all’ANSA a margine della proiezione organizzata al Chinese Theatre dall’Istituto di Cultura italiano, dal Consolato e dall’Agenzia per il commercio estero, nell’ambito del festival cinematografico dell’American Film Institute.

“Per narrare questa epopea abbiamo usato una sorta di controcampo: il punto di vista non è il nostro, quello occidentale, ma il loro” – ha aggiunto il regista. “Il film mostra in soggettiva cosa significa questo viaggio. Scava dietro ai numeri a cui ci hanno assuefatti i telegiornali e ci mostra persone con sogni, paure, una madre, sorelle, amici. Anche questo è un messaggio universale, perché in qualunque parte del mondo c’è qualcuno che cerca di combattere un sistema ingiusto che gli preclude la possibilità di muoversi per cercare un’opportunità migliore o anche solo per seguire la curiosità, la spinta vitale a espandere il proprio orizzonte”.

Il prossimo 21 dicembre verrà annunciata la short list di 15 film che passano al secondo turno di votazione, che farà restare in gara solo 5 concorrenti: le nomination vere e proprie, che verranno annunciate il 23 gennaio 2024.

Io Capitano, che in Italia ha già superato i 3 milioni di euro d’incasso, è una coproduzione italo-belga, prodotta da Archimede, Rai Cinema, Tarantula, Pathé e Logical Content Ventures, distribuito da 01.

redazione
30 Ottobre 2023

Road to Oscar

Road to Oscar

‘Io Capitano’, NY Times e LA Times elogiano il film di Garrone

I prestigiosi quotidiani di New York e Los Angeles hanno pubblicato le loro recensioni, esaltando il film italiano candidato all'Oscar

Road to Oscar

‘Io Capitano’, arriva il primo riconoscimento negli Stati Uniti

Il film, che il 10 marzo corre per l'Oscar, è stato premiato dall'AASC - l’Associazione dei Critici Cinematografici appartenenti alla Comunità Afroamericana - come miglior titolo internazionale.

Road to Oscar

‘Io Capitano’, ne parlano Jane Campion e Matteo Garrone

Alla vigilia dell’uscita nelle sale USA, in esclusiva su Variety un imperdibile talk tra i due cineasti

Road to Oscar

‘Io Capitano’, la campagna Oscar continua: online il nuovo promo

Mentre a Los Angeles l’Academy convoca tutti i nominati per una mega foto di gruppo


Ultimi aggiornamenti