Garrone a New York: “Qui tutti migranti, ‘Io capitano’ toccherà i cuori americani”.

Il film commuove la platea della rassegna Italy Screen Today. Il regista: ”In un paio di settimane avremo la conferma se il film è stato acquistato negli Usa”.


“Questo film toccherà i cuori americani” – ha detto Matteo Garrone poco prima della proiezione di Io Capitano al Sag-Aftra Foundation Robin Williams Center di New York, dove il film ha aperto la rassegna Italy on Screen Today, realizzata con il contributo della Direzione generale Cinema e Audiovisivo del ministero della Cultura, il supporto del Consolato Generale d’Italia a New York, l’ Istituto Italiano di Cultura e la New York University. “Il pubblico può facilmente relazionarsi” – ha aggiunto il regista – “qui sono tutti dei migranti”.

E così è andata, il film ha commosso il pubblico newyorkese, che gli ha dedicato un lunghissimo applauso. Alla proiezione, anteprima nella Grande Mela dopo la premiere americana all’AFI Film Festival di Los Angeles, ha partecipato Matteo Garrone con i protagonisti Seydou Sarr e Moustapha Fall, nonché il consulente alla sceneggiatura Mamadou Kouassi. Tra il pubblico, con il Console Generale Fabrizio Di Michele, un pubblico variegato di americani, con qualche vip, e italiani residenti a New York.

Ma oltre all’ennesimo successo, per Io capitano ci sono altre due buone notizie: “È questione di un paio di settimane, poi avremo la conferma se il film è stato acquistato negli Usa“, ha aggiunto infatti Garrone a proposito della distribuzione del film. È quanto riporta l’ANSA, secondo cui alcune indiscrezioni danno ormai per cosa fatta l’acquisizione da parte di un distributore americano. L’altra è il sempre più vicino profumo di Oscar, se il 21 dicembre il film entrasse nella shortlist di 15 lungometraggi che passano al secondo turno di votazione, quello che farà restare solo 5 concorrenti in gara ossia le nomination vere e proprie, che verranno annunciate il 23 gennaio.

Io capitano, che ha vinto a Venezia il Leone d’Argento per la regia e il premio Mastroianni al giovane protagonista Seydou Sarr, è una coproduzione italo-belga, prodotta da Archimede, Rai Cinema, Tarantula, Pathé e Logical Content Ventures con la distribuzione di 01.

Partner della rassegna Italy on Screen Today è Italy For Movies, insieme a New York Film Academy e Centro Sperimentale di Cinematografia.

 

redazione
05 Dicembre 2023

Road to Oscar

Road to Oscar

‘Io Capitano’, NY Times e LA Times elogiano il film di Garrone

I prestigiosi quotidiani di New York e Los Angeles hanno pubblicato le loro recensioni, esaltando il film italiano candidato all'Oscar

Road to Oscar

‘Io Capitano’, arriva il primo riconoscimento negli Stati Uniti

Il film, che il 10 marzo corre per l'Oscar, è stato premiato dall'AASC - l’Associazione dei Critici Cinematografici appartenenti alla Comunità Afroamericana - come miglior titolo internazionale.

Road to Oscar

‘Io Capitano’, ne parlano Jane Campion e Matteo Garrone

Alla vigilia dell’uscita nelle sale USA, in esclusiva su Variety un imperdibile talk tra i due cineasti

Road to Oscar

‘Io Capitano’, la campagna Oscar continua: online il nuovo promo

Mentre a Los Angeles l’Academy convoca tutti i nominati per una mega foto di gruppo


Ultimi aggiornamenti