La sfida tra AI e uno sceneggiatore in carne ed ossa a Venezia80

Nel corso convegno "Intelligenza Artificiale - Opportunità o minaccia?"


La partita alla fine non l’ha vinta nessuno.

 Ma in realtà non era quello lo scopo della sfida messa in scena nel corso del convegno “Intelligenza Artificiale – Opportunità o minaccia?” organizzato da WGI (Writers Guild Italia) nell’ambito della XX edizione delle Giornate degli Autori all’80ma Mostra del cinema di Venezia.

Quella di ieri è stata la prima sfida che ha visto contrapporsi in tempo reale un sistema di Intelligenza Artificiale contro uno sceneggiatore nella creazione di un pitch per un soggetto audiovisivo.

L’incontro, realizzato in collaborazione con 100Autori, SIAE e ANAC, aveva l’obiettivo di riflettere sull’avvento dei nuovi sistemi di AI e si è concluso con l’esibizione dal vivo di Alex Braga in una performance musicale realizzata attraverso la prima AI in grado di suonare live con un artista tradizionale.

Hanno partecipato al convegno, moderato dalla sceneggiatrice Francesca Romana Massaro, il presidente di WGI, Giorgio Glaviano, con Alex Braga, padre della prima intelligenza artificiale in grado di suonare live con musicisti tradizionali, Andrea Marzulli, direttore della sezione cinema SIAE, l’avvocato Giacomo Ciammaglichella, specializzato nella tutela del diritto d’autore, Monica Zapelli, sceneggiatrice.

La divertente e interessante sfida al centro dell’evento ha visto contrapporsi in tempo reale un sistema di Intelligenza Artificiale, guidato dallo sceneggiatore Andrea Traina, e il lavoro manuale creativo di un altro sceneggiatore, Vinicio Canton, nella realizzazione di un pitch per un soggetto audiovisivo.

Senza voler decretare un vero vincitore, la sfida ha mostrato le enormi potenzialità dell’AI applicate alla scrittura creativa, che hanno consentito in poco più di mezz’ora di realizzare non solo un pitch completo di sinossi e descrizione dei personaggi e degli ambienti, ma anche di un piccolo trailer esemplificativo del soggetto immaginato nel breve arco di tempo del convegno.

Gli interventi degli ospiti hanno evidenziato opportunità e criticità offerti dai sistemi di Intelligenza Artificiale come ChatGPT, Meta e OpenAI.

Dal deep learning al problema dei diritti d’autore, il convegno ha consentito di scoprire quanto l’Intelligenza Artificiale stia rapidamente già trasformando il cinema, ridefinendo i limiti della creatività umana, dimostrando che ci troviamo all’alba di una nuova era che necessita ricerca oltre che regolamentazione.

Il convegno si è chiuso con la performance dal vivo di Alex Braga sul palco della Sala Laguna, dal quale l’artista ha realizzato un suggestivo brano musicale originale creato in tempo reale da lui stesso con l’aiuto di un sistema di Intelligenza Artificiale.

autore
04 Settembre 2023

Intelligenza Artificiale

Intelligenza Artificiale

Reply lancia il primo concorso per corti realizzati con AI

I vincitori del Reply AI Film Festival, centrata sul tema “Synthetic Stories, Human Hearts”, saranno premiati da una giuria d’eccellenza durante un evento di première alla Mostra del Cinema di Venezia

Intelligenza Artificiale

ANAC: “Ddl sull’IA frutto del confronto positivo tra Borgonzoni e autori”

Il sottosegretario si è rivelata "un'interlocutrice attenta, che ha mostrato grande interesse per le nostre posizioni a tutela del lavoro intellettuale" dichiara il presidente Martinotti

Intelligenza Artificiale

Borgonzoni: “Ddl Intelligenza Artificiale tutela diritto d’autore e utenti”

Il Sottosegretario alla Cultura ha commentato il disegno di legge del Governo sull’Intelligenza Artificiale approvato in Consiglio dei ministri

Intelligenza Artificiale

Rai Cinema premiata per l’innovazione nell’utilizzo dell’AI

Nel corso dell'AI Week 2024 Rai Cinema riceverà il prestigioso premio "John McCarthy" per l'applicazione dell'Intelligenza Artificiale in campo cinematografico


Ultimi aggiornamenti