Thor 5, Waititi svela i suoi piani per il futuro del Dio del tuono

I Marvel Studios non hanno ancora confermato la produzione del quinto capitolo di Thor, ma il regista degli ultimi due film ha iniziato a esprimersi sul futuro del personaggio


Il quinto capitolo di Thor è ancora solo un’ipotesi per i Marvel Studios e mentre le indiscrezioni si fanno sempre più certe il regista degli ultimi due film dedicati al Dio del Tuono, Taika Waititi, ha affidato al libro Thor: Love and Thunder’ The Official Movie Special i suoi piani per il futuro del personaggio interpretato da Chris Hemsworth.

“Cosa resta da fare con lui?”, si è chiesto il regista, “dovrà essere qualcosa che sembri proseguire con l’evoluzione del personaggio, ma in modo divertente e che gli ponga davanti ancora delle sfide che sembrano costruire ulteriori ostacoli che deve superare”.

Il tono del film ripercorrerebbe dunque quello degli ultimi due dibattuti capitoli. Persino Hemsworth si era espresso in merito, augurandosi al contrario un futuro più cupo per la divinità norrena. “Thor ha perso la testa nell’ultimo film”, aveva dichiarato l’attore, “ora deve cambiare”. Affermazioni distanti dai piani dell’ipotetico regista, che sarebbe chiamato a chiudere la sua personale trilogia del personaggio.

Waititi ha aggiunto che vorrebbe introdurre nuovi mondi e “mostri stravaganti”, seguendo così una linea comune alle ultime pellicole del Marvel Cinematic Universe, come Ant-man and the Wasp: Quantumania. “C’è quest’elemento molto divertente in Thor, rappresentato da quella noncuranza e sfacciataggine con cui visita mondi e incontra alieni, che secondo me non si otterrebbe se avessimo a che fare con un terrestre che viaggia nello spazio a esplorare l’universo”.

autore
21 Agosto 2023

Marvel

Marvel

‘Captain America: Brave New World’, Anthony Mackie nel trailer

Il nuovo film del MCU arriverà nelle sale italiane il 12 febbraio 2025. Nel cast anche Harrison Ford e Giancarlo Esposito

Marvel

Disney, licenziati 15 dipendenti dei Marvel Studios

Gli ennesimi tagli al personale sarebbero dovuti alla riduzione della lista dei titoli cinematografici Marvel in uscita

Deadpool 3
Marvel

Matthew Vaughn: “Deadpool 3 sarà una svolta”

Il regista che diresse X-Men: L'inizio reputa il film di prossima uscita una potenziale rivoluzione per il mondo Marvel e i cinecomic

Marvel

Renaissance Award, i fratelli Russo premiano D’Esposito

I produttori e registi italoamericani hanno onorato il co-presidente dei Marvel Studios, originario a Torre del Greco in provincia di Napoli.


Ultimi aggiornamenti