Tenoch Huerta abbandona film Netflix per ricostruirsi la reputazione

Il 10 giugno scorso, María Elena Ríos, una talentuosa sassofonista, ha utilizzato Twitter per accusare l'attore Tenoch Huerta - il Namor dei Marvel Studios - di comportamenti inappropriati


Il 10 giugno scorso, María Elena Ríos, una talentuosa sassofonista, ha utilizzato Twitter per accusare l’attore Tenoch Huerta – il Namor dei Marvel Studios – di comportamenti sessuali inappropriati. Ha inoltre affermato che il collettivo Poder Prieto le ha chiesto di non parlare dell’incidente per evitare problemi durante l’uscita del film Black Panther: Wakanda Forever.

Successivamente, Huerta ha emesso un comunicato ufficiale per respingere le accuse, affermando che la sua relazione con Ríos è stata completamente consensuale. Ora, l’attore messicano ha rilasciato un’altra dichiarazione attraverso ‘Variety‘, decidendo di rinunciare al ruolo principale nel film Fiesta en la Madriguera (produzione di Netflix) al fine di concentrarsi sulla “ricostruzione della sua reputazione”.

“Dato l’effetto dannoso delle recenti affermazioni false di María Elena Ríos e il danno che hanno causato, non ho altra scelta se non ritirarmi dal film Fiesta en la Madriguera. Questa decisione mi addolora profondamente, ma non posso permettere che le sue azioni nuocciano non solo a me, ma anche al lavoro di molte persone talentuose e diligenti coinvolte nel progetto. Ora il mio obiettivo principale è semplice: continuare il processo di ripristino della mia reputazione”.

Non sappiamo se Ríos abbia sporto denuncia contro Huerta o se ci sia un’indagine in corso.

Disney e Marvel Studios non hanno ancora rilasciato dichiarazioni ufficiali sull’incidente né intrapreso alcuna azione disciplinare (se mai lo faranno: d’altra parte, sono rimasti in silenzio anche nel caso di Jonathan Majors).

autore
22 Giugno 2023

Attori

Attori

Mattia Carrano: “Dopo ‘Prisma’, mi piacerebbe lavorare con Stefano Sollima”

L'attore 24enne, protagonista della serie di Prime Video dove interpreta i gemelli Andrea e Marco, pensa con positività al futuro e sogna di essere diretto dal regista romano

Attori

Alec Baldwin, archiviato il processo per omicidio colposo

L’attore, che aveva causato involontariamente la morte della direttrice della fotografia Halyna Hutchins, sul set di Rust nel 2021, ha accolto la notizie tra le lacrime, abbracciando a lungo la moglie

Attori

Alec Baldwin a processo per omicidio colposo non intenzionale

L'attore rischia 18 mesi di carcere per la morte di Halyna Hutchins, direttrice della fotografia colpita da un proiettile sparato per errore sul set di Rust

Attori

Alessandro Fella: “Oggi insegno ai ragazzi di periferia a coltivare i loro sogni”

L'attore, vincitore del Premio Guglielmo Biraghi ai Nastri d'Argento 2024 per il suo primo ruolo al cinema nel film Il punto di rugiada di Marco Risi, dedica il riconoscimento ai giovani di Cinisello Balsamo


Ultimi aggiornamenti