‘Elemental’ primo al Box Office, ‘Una famiglia mostruosa’ esordisce al settimo posto

Elemental esordisce al primo posto. Tutte le prime 50 posizioni della classifica Cinetel.


Elemental, il nuovo film di animazione Pixar della Disney debutta al primo posto con 246mila spettatori, 1,7 milioni di euro in 5 giorni e la migliore media per cinema, 3mila euro, del Box Office. Segue The Flash, al secondo, con 62mila presenze, 470mila euro e un totale in due settimane di 2 milioni di euro e, al terzoSpider-Man: Across The Spider-Verse, giunto a un totale di quasi 5,8 milioni in 4 settimane. Il secondo film esordiente del weekend, Fidanzata in affitto, è al quarto posto con quasi 40mila spettatori e 293mila euro in 5 giorni.

Questo fine settimana ha visto il vero debutto di un film italiano all’interno dell’attività di promozione Cinema Revolution, sostenuta dal Ministero della Cultura, con i biglietti a 3,5 euro (i restanti 3 euro sono a carico dello Stato) per il cinema europeo. Un matrimonio mostruoso di Volfango De Biasi si è posizionato al settimo posto con 17mila presenze, 107mila euro in 5 giorni e la peggiore media della classifica, 351 euro per 267 cinema. Prodotto da Italian International Film della famiglia Lucisano è il sequel di Una famiglia mostruosa che esordì nell’ultimo fine settimana del novembre 2021 in quarta posizione con quasi 50mila spettatori e 313mila euro di incasso. In quel weekend, in vetta alla classifica, c’era un altro film di animazione Disney, Encanto, che esordiva con 247mila spettatori e 1,8 milioni di euro. Se i periodi di uscita sono ovviamente diversi, i numeri di Encanto non sono però così distanti da Elemental che esordisce ora nel periodo estivo che è da sempre la spina nel fianco dell’esercizio cinematografico italiano. Anche se i dati Cinetel di questo fine settimana sono positivi e registrano un +42,7 per cento rispetto allo stesso weekend del 2022 e +8,2 per cento rispetto a quello della media degli anni 2017-2019.

Più forte dunque la distanza di Un matrimonio mostruoso, con Massimo Ghini, Paola Minaccioni, Ilaria Spada e Ricky Memphis, rispetto al primo capitolo mentre Cinema Revolution potrebbe aver aiutato Rapito di Marco Bellocchio a resistere al nono posto, alla sua quinta settimana di uscita, con 9mila spettatori, 58mila euro di incasso e un totale di quasi 1,6 milioni.

Ecco la Top Ten con in grassetto gli esordi del fine settimana. Dati Cinetel

1. Elemental: 1.450.897 euro/203.459 spettatori; 474 schermi/3.061 euro media per cinema; totale 1.743.427 euro

2. The Flash: 470.586 euro/62.939 spettatori; 480/980; tot. 2.047.875

3. Spider-Man: Across The Spider-Verse: 310.560 euro/40.766 spettatori; 304/1.022; tot. 5.786.429

4. Fidanzata in affitto: 261.621 euro/35.268 spettatori; 270/969; tot. 293.347

5. Transformers – Il risveglio: 212.305 euro/27.763 spettatori; 246/863; tot. 2.472.326

6. La sirenetta: 192.831 euro/26.344 spettatori; 289/667; tot. 11.607.072

7. Un matrimonio mostruoso: 93.587 euro/14.759 spettatori; 267/351; tot. 106.696

8. Emily: 81.118 euro/12.789 spettatori; 142/571; tot. 132.290

9. Rapito: 57.579 euro/8.985 spettatori; 93/619; tot. 1.577.282

10. Fast X: 49.076 euro/5.844 spettatori; 84/584; tot. 11.757.281

autore
26 Giugno 2023

Box Office. L'analisi

Box Office. L'analisi

‘Inside Out 2’, ancora in vetta a un mese dall’uscita, è il sesto incasso dal 2000 ad oggi

Appaiati, al secondo e al terzo posto, Immaculate - La prescelta e Fly Me to the Moon - Le due facce della luna. Non funziona Dostoevskij, la prima serie dei fratelli D'Innocenzo al sesto posto

Box Office. L'analisi

‘Inside Out 2’, sempre in vetta alla terza settimana, è già uno dei maggiori incassi degli ultimi 25 anni

Al secondo posto la riedizione, nel ventennale, di Harry Potter e il prigioniero di Azkaban che beneficia di Cinema Revolution

INSIDE OUT 2
Box Office. L'analisi

‘Inside Out 2’ miglior incasso di sempre per un film d’animazione

Avendo occupato più dell’83% dell’intero mercato, Inside Out 2 lascia al resto della Top Ten le briciole con l’esordiente A Quiet Place - Giorno 1 al secondo posto con 411mila euro


Ultimi aggiornamenti