Guadagnino numero 1 con ‘Challengers’, Luchetti è secondo con ‘Confidenza’

In settimana 'Un mondo a parte' di Riccardo Milani supererà il milione di presenze


In un fine settimana aiutato dalla festività del 25 aprile, caduta di giovedì con il conseguente ponte festivo abbastanza generalizzato che ha fatto segnare venerdì 26 +75,8 per cento di incassi rispetto a quello scorso, Challengers di Luca Guadagnino conquista la vetta della classifica dopo essere partito in seconda posizione al debutto, mercoledì 24, dietro a Perfect Blue (l’animazione giappponese che ha quasi totalizzato mezzo milione di euro come uscita evento) comunque superato in presenze (27.174 contro 21.848). Il sabato è stata la giornata con più incassi (371.899 euro) per il film con un tris di attori di rilievo come Zendaya, Josh O’Connor e Mike Faist, indice di un’affluenza di un pubblico più giovane. È già il miglior risultato dei film di Guadagnino (escluso Melissa P., ma eravamo nel 2005, in un’altra era ‘geologica’, quando esordì con 1,9 milioni per chiudere a 6), tenendo conto che Bones and All alla fine del 2022 chiuse a 1,3 milioni e che Challengers è già a 1,4 (Chiamami con il tuo nome nel 2017 aveva esordito con 790.504 euro).

Al secondo posto l’esordio di Confidenza di Daniele Luchetti che ottiene un buon risultato con un totale di 782mila euro, perfettamente in linea con quanto ottenuto nel 2019 da Momenti di trascurabile felicità che chiuse con 1.9 milioni di euro.

Tutti gli altri titoli, esclusi i film d’animazione, quello della Pixar Luca e quello giapponese Spy X Family – Code White al nono e al decimo posto, sono in tenitura dalle scorse settimane e hanno percentuali di perdita molto basse, Back to Black al terzo posto -23, Ghostbusters – Minaccia glaciale al quarto -10, Kung Fu Panda 4 al quinto addirittura +21 per cento e la seconda migliore media per cinema (2.101 euro) dopo Challengers (2.305 euro), Civil War al sesto -26, Un mondo a parte al settimo solo -6 per cento alla quinta settimana (in questa supererà il milione di spettatori), Cattiverie a domicilio in ottava posizione conquista un importante 11 per cento alla seconda settimana.

Fuori classifica gli altri esordi come La moglie del presidente con Catherine Deneuve al quindicesimo posto e Il caso Josette (Les Chèvres!) al ventitreesimo.

Ecco la Top Ten con in grassetto gli esordi del weekend dal 18 al 21 aprile 2024. Dati Cinetel

1. Challengers [Distribuzione: Warner Bros.]: 1.240.263 euro/162.596 spettatori; 538 sale/2.305 euro di media per cinema; totale 1.439.933 euro/189.883 presenze [Paese: Stati Uniti/5 giorni]

2. Confidenza [Vision/Universal]: 700.766 euro/101.421 spettatori; 398/1.761; tot. 782.563/113.610 [Italia/6 giorni]

3. Back to Black [Universal]: 609.394 euro/78.590 spettatori; 462/1.319; tot. 1.701.370/225.140 [Regno Unito/2 settimane]

4. Ghostbusters – Minaccia glaciale [Eagle Pictures]: 572.355 euro/75.963 spettatori; 299/1.914; tot. 2.400.583/326.192 [Stati Uniti/3 settimane]

5. Kung Fu Panda 4 [Universal]: 485.414 euro/66.295 spettatori; 231/2.101; tot. 11.258.590/1.537.778 [Stati Uniti/6 settimane]

6. Civil War  [01 Distribution ]: 475.269 euro/62.529 spettatori; 392/1.212; tot. 1.338.474/180.514 [Stati Uniti/2 settimane]

7. Un mondo a parte [Medusa Film]: 436.302 euro/62.566 spettatori; 293/1.489; tot. 6.604.911/980.850 [Italia/5 settimane]

8. Cattiverie a domicilio [Bim Distribuzione]: 376.498 euro/55.879 spettatori; 254/1.482; tot. 802.249/121.471 [Regno Unito/2 settimane]

9. Luca [Walt Disney]: 202.836 euro/29.786 spettatori; 293/692; tot. 202.935 /29.800[Stati Uniti/4 giorni]

10. Spy X Family – Code White [Eagle Pictures ]: 169.283 euro/21.708 spettatori; 215/787; tot. 214.208/27.692 [Giappone/6 giorni]

29 Aprile 2024

Box Office. L'analisi

Box Office. L'analisi

‘IF – Gli amici immaginari’ è primo in un fine settimana ancora negativo per incassi

Una storia nera esordisce al decimo posto superato da Il segreto di Liberato nono nel suo secondo weekend. I dannati di Minervini è fuori dalla Top Ten che segna -61,3 per cento sul 2023

Box Office. L'analisi

‘Il pianeta delle scimmie’ regna al botteghino con poco più di 1,1 milione di euro

In seconda e terza posizione Il segreto di Liberato e La profezia del male

Box Office. L'analisi

‘Challengers’, alla seconda settimana, batte l’esordiente ‘The Fall Guy’

Un mondo a parte di Riccardo Milani diventa il film italiano di maggior successo dal marzo 2020 dopo C'è ancora domani di Paola Cortellesi, la coppia d'oro del cinema italiano


Ultimi aggiornamenti