Mercoledì 22 novembre, la rassegna stampa

Nella rassegna di oggi la lettera dei documentaristi italiani per il cessate il fuoco, l'inaugurazione del Modernissimo di Bologna, la crisi Disney che spinge sui parchi a tema e molto altro


Ogni mattina CinecittàNews vi presenta un panorama delle notizie con cui i media seguono il mondo dell’audiovisivo.

ANNA KANAKIS, MORTA L’ATTRICE EX MISS ITALIA

Attrice, scrittrice, ex Miss Italia: è morta ieri a 61 anni Anna Kanakis. Negli anni ’80 ha recitato in oltre 30 tra film e fiction per la tv. I funerali si terranno a Roma il 24 novembre nella chiesa di San Salvatore in Lauro.

LA LETTERA DEI DOCUMENTARISTI ITALIANI

Registi e attori firmano una lettera congiunta pubblicata oggi su Il Fatto Quotidiano: “Non è tempo di messaggi timidi, di prese di posizione tiepide o peggio comode. Noi lavoratori e lavoratrici del mondo del documentario non restiamo in silenzio davanti alla realtà”. Il gruppo di documentariste e documentaristi italiani condannano “senza alcuna esitazione l’orrore del 7 ottobre” e chiedono “un immediato cessate il fuoco” sulla striscia di Gaza. Tra i firmatari Michela Occhipinti, Daniele Luchetti, Matteo Rovere, Greta Scarano, Kasia Smutniak, Kim Rossi Stuart.

INAUGURATO IL MODERNISSIMO

A Bologna riapre il Cinema Modernissimo, inaugurato da Marco Bellocchio: “Lo scopo è riattivare l’abitudine, quasi dimenticata, di uscire di casa per andare in un luogo dove godersi uno spettacolo, cioè la scelta del film viene dopo il desiderio di sedersi comunque in un cinema”. In disuso da decenni, la sala sotterranea di inizio Novecento si riaccende. Il Sottosegretario Borgonzoni ha annunciato che il Ministero entrerà a far parte della Fondazione Cineteca.

DISNEY SCOMMETTE SUI PARCHI

Mentre Disney+ e Hulu registrano perdite da oltre 400 milioni, la compagnia rilancia sui parchi a tema – soprattutto in Asia – con un investimento in un decennio di 60 miliardi. Inaugurato a Hong Kong il parco a tema Frozen, da cui Bob Iger ha annunciato l’arrivo dei nuovi sequel del franchise.

STEVE DELLA CASA: “DOPO IL TFF VADO IN CAMPAGNA”

“Dopo il Torino Film Festival mi ritiro come John Wayne”, così Steve Della Casa La Repubblica a pochissimi giorni dall’inizio del TFF da lui fondato 41 anni fa assieme a colleghi come Gianni Rondolino. “Non vedo l’ora di andare in campagna, non voglio morire lavorando. Il mio l’ho fatto, ciò che potevo dare l’ho dato”.

FESTIVAL CINEMA E DONNE

Dal 24 al 26 novembre alla Compagnia di via Cavour a Torino torna il Festival di Cinema e Donne, uno sguardo all’universo femminile, per parlare dei tanti temi, con le opere della cineasta Holland e dell’esordiente Smutniak, il Nobel Matviichuk con Cupisti, il debutto di Jasmine Trinca e molto altro.

CLAUDIO CASTROGIOVANNI E I “MOSTRI” SULLO SCHERMO

Su Il Fatto Quotidiano intervista a Claudio Castrogiovanni, ora su Rai1 con Circeo nei panni dell’avvocato di Izzo Rocco Mangia. “Come affronto figure così ingombranti? Evitando di giudicarle. Il mio compito è riprodurne la verità nel modo più accurato”.

IL SUCCESSO DI ROL

Su La Verità Cesare Lanza racconta il “successo imprevedibile” del docufilm su Gustavo Rol, presentato alla Festa del Cinema di Roma e capace di prolungare la propria permanenza nelle sale grazie ai risultati registrati nei primi tre giorni di distribuzione.

FILM E FESTE

Carrellata del “cinema delle feste” nella rubrica Piaceri da Vedere di Panorama, che elenca i titoli imperdibili in arrivo con il Natale. Tra questi Wonka con Thimotée ChalametFerrari di Michael Mann, ma anche la commedia italiana di Ficarra e Picone SantocieloSuccede anche nelle migliori famiglie di Alessandro Siani.

22 Novembre 2023

Rassegna stampa

Rassegna stampa

20 giugno 2024, la rassegna stampa

Dopo la denuncia, le parole di Virzì sull'ex moglie Micaela Ramazzotti, al cinema il nuovo film del regista turco Nuri Bilge Ceylan e l'amicizia tra Glen Powell e Richard Linklater

Rassegna stampa

19 giugno 2024, la rassegna stampa

La stampa italiana dedica fiumi d'inchiostro per celebrare la vita e la carriera di Anouk Aimée. Spazio anche a un'altra diva francese, Brigitte Bardot, e alla serie a lei dedicata

Rassegna stampa

18 giugno 2024, la rassegna stampa

Inside Out 2: l’ansia star del cartoon; Festa di Roma, Nastasi presidente; Il pastore e la strega: per l’isola d’Elba denuncia e riscatto; I tifosi di Hamas attaccano Tarantino, che elogia i soldati israeliani; Sorrentino, Moretti, Garrone: lettera-appello per il Cinema Fiamma; a Roma, Edward Norton svela i segreti dei suoi film

good-morning-lunedi
Rassegna stampa

Lunedì 17 giugno, la rassegna stampa

L'intervista a Monica Bellucci, le date del nuovo film di Sorrentino, l'Italia senza social nel film postumo di Gregoretti, l'incontro di Bisio con gli studenti e l'incredibile longevità de La signora in Giallo


Ultimi aggiornamenti