‘Back to Black’ su Amy Winehouse è primo, ‘Un mondo a parte’ di Milani è il film italiano più visto dell’anno

'Civil War' debutta in seconda posizione ma nessun titolo si avvicina al milione di euro


In un fine settimana che ha segnato +21,1 per cento di incasso rispetto a quello scorso (ma -24,8 su quello dello scorso anno), grazie probabilmente a un clima molto meno estivo del weekend precedente, nessun titolo però è arrivato alla soglia ‘psicologica’ del milione di euro. Il film che si è più avvicinato è stato Back to Black, dedicato alla figura della cantante Amy Winehouse, in vetta alla classifica con un totale di 790mila euro. Subito dopo, al secondo posto, un altro esordio, quello di Civil War con 647mila euro. Per quanto riguarda le nuove uscite, la commedia molto british Cattiverie a domicilio ha esordito al sesto posto con 340mila euro e la terza migliore media per cinema (1.463 euro dopo Back to Black, 1.802 euro, e Civil Wars, 1.599 euro) e il film per famiglie Vita da gatto al decimo con 121mila. 

Tutti gli altri titoli in cosiddetta tenitura hanno perso in percentuale molto poco rispetto allo scorso fine settimana, Ghostbusters – Minaccia glaciale è sceso dal primo al terzo posto con -29 per cento, Kung Fu Panda 4 dal terzo al quinto con solo -7 per cento, Godzilla e Kong – Il nuovo impero dal quarto al settimo con -29 per cento, Omen – L’origine del presagio dal quinto all’ottavo con -35 per cento e Gloria! Dal settimo al nono con solo -12 per cento e un totale di 342mila euro in due settimane. A questo proposito bisogna sottolineare come Ennio Doris – C’è anche domani, al diciannovesimo posto, in 7 giorni (di cui tre come uscita evento e poi rimasto in sala in una manciata di schermi, 20) abbia totalizzato 471mila euro. 

Discorso a parte, per Un mondo a parte di Riccardo Milani che, sceso dal secondo al quarto posto perdendo il 28 per cento, in quattro settimane ha superato i sei milioni di euro di incasso diventando il film più visto del 2024 e il terzo dell’era post-pandemica da marzo 2020, avendo appena superato anche Le otto montagne, dopo Il grande giorno (7,2 milioni di euro) e C’è ancora domani (36,6 milioni) della moglie Paola Cortellesi.

Ecco la Top Ten con in grassetto gli esordi del weekend dal 18 al 21 aprile 2024. Dati Cinetel

1. Back to Black [Distribuzione: Universal]: 789.096 euro/103.767 spettatori; 438 sale/1.802 euro di media per cinema; totale 790.057 [Paese: Regno Unito/4 giorni]

2. Civil War [01 Distribution ]: 642.899 euro/86.267 spettatori; 402/1.599; tot. 647.491 [Stati Uniti/4 giorni]

3. Ghostbusters – Minaccia glaciale [Eagle Pictures]: 632.923 euro/84.979 spettatori; 442/1.432; tot. 1.698.131 [Stati Uniti/2 settimane]

4. Un mondo a parte [Medusa Film]: 461.497 euro/67.330 spettatori; 425/1.086; tot. 6.065.482  [Italia/4 settimane]

5. Kung Fu Panda 4 [Universal]: 398.781 euro/54.900 spettatori; 277/1.440; tot. 10.701.032  [Stati Uniti/5 settimane]

6. Cattiverie a domicilio [Bim Distribuzione]: 339.315 euro/51.479 spettatori; 232/1.463; tot. 339.315 [Regno Unito/4 giorni]

7. Godzilla e Kong – Il nuovo impero [Warner Bros.]: 188.417 euro/23.925 spettatori; 200/942; tot. 3.876.812 [Stati Uniti/4 settimane]

8. Omen – L’origine del presagio [Stati Uniti]: 136.999 euro/16.851 spettatori; 163/840; tot. 893.410 [Walt Disney/3 settimane]

9. Gloria! [Italia]: 131.066 euro/19.267 spettatori; 221/593; tot. 341.852 [01 Distribution/2 settimane]

10. Vita da gatto [Plaion Pictures]: 121.976 euro/17.906 spettatori; 322/379; tot. 121.976 [Francia/4giorni]

22 Aprile 2024

Box Office. L'analisi

Box Office. L'analisi

‘IF – Gli amici immaginari’ è primo in un fine settimana ancora negativo per incassi

Una storia nera esordisce al decimo posto superato da Il segreto di Liberato nono nel suo secondo weekend. I dannati di Minervini è fuori dalla Top Ten che segna -61,3 per cento sul 2023

Box Office. L'analisi

‘Il pianeta delle scimmie’ regna al botteghino con poco più di 1,1 milione di euro

In seconda e terza posizione Il segreto di Liberato e La profezia del male

Box Office. L'analisi

‘Challengers’, alla seconda settimana, batte l’esordiente ‘The Fall Guy’

Un mondo a parte di Riccardo Milani diventa il film italiano di maggior successo dal marzo 2020 dopo C'è ancora domani di Paola Cortellesi, la coppia d'oro del cinema italiano

Box Office. L'analisi

Guadagnino numero 1 con ‘Challengers’, Luchetti è secondo con ‘Confidenza’

In settimana Un mondo a parte di Riccardo Milani supererà il milione di presenze


Ultimi aggiornamenti