Atena Nike, premiati Gabriel Montesi e Selene Caramazza

A Taormina si è svolta la serata di Gala della II Edizione del Premio Atena Nike. Premiati anche Gabriele Pizzurro, Samuele Segreto e Carolina Sala come migliori giovani attori


Nello scenario d’eccezione di Piazza del Carmine nel cuore di Taormina, si è svolta la serata di Gala della II Edizione del Premio Atena Nike, nato per volontà del Patron Fabio Saccuzzo. I vincitori sono stati scelti dalla prestigiosa giuria presieduta da Marco Simon Puccioni (regista, sceneggiatore e produttore) e composta da Claudia Gerini (attrice), Maria Grazia Cucinotta (attrice e produttrice), Daniele Vicari (regista e sceneggiatore), Luca De Bei (regista e sceneggiatore), Boris Sollazzo (giornalista e critico cinematografico), Lucy De Crescenzo (CEO di Europictures), Mario Spinocchio (regista), Simone Petralia (regista), Stefano Felicioni (segreterio di edizione). Scopo del premio è valorizzare e promuovere le nuove “forze” del nostro cinema. Nel corso della serata la madrina Donatella Finocchiaro, ha consegnato i premi. Il premio speciale alla carriera è andato all’attore Giorgio Colangeli.

Gabriel Montesi è stato invece premiato come Miglior Attore per le sue interpretazioni in Esterno Notte di Marco Bellocchio, Siccità di Paolo Virzì e Io sono l’abisso di Donato Carrisi. Selene Caramazza ha ricevuto il premio come Miglior Attrice per la sua interpretazione in Spaccaossa e The Bad Guy. Per il Miglior giovane Attore (meno di 30 anni) il premio è andato a Gabriele Pizzurro e Samuele Segreto per Stranizza d’amuri di Beppe Fiorello. Il premio Miglior giovane Attrice (meno di 30 anni) è stato assegnato a Carolina Sala per Vetro di Domenico Croce, mentre il premio Miglior Opera Prima è andato a Santa Piccola di Silvia Brunelli.

Per l’impegno sociale è stato premiato Giampiero Pumo, regista di Ciurè, una bella riflessione sull’amore senza confini. Riconoscimento anche ad Annamaria Sambucco per il Miglior Casting Director, mentre nella categoria Miglior cortometraggio ha trionfato Del padre e del figlio di Mauro Lamanna. La menzione speciale come migliore attrice siciliana è andata a Ester Vinci, attualmente impegnata sul set de I Leoni di Sicilia. Il Miglior Cortometraggio a impegno sociale dell’Atena Nike 2023 è stato Soluzione Fisiologica di Luca Maria Piccolo, mentre la menzione speciale per il Miglior Lungometraggio a impegno sociale è andata a Kindeswohl – il bene del bambino di Franco Angeli.

autore
03 Luglio 2023

Premi

Premi

Isabel Peña a Gorizia per il 43mo Premio Amidei

Con la sceneggiatrice spagnola vincitrice del Premio del Pubblico 2023 con As Bestas è presente anche Giuseppe Tornatore, che riceve il premio all'Opera d'autore

Premi

Premio Cipputi 2024 a ‘Palazzina LAF’ di Michele Riondino

Il riconoscimento ispirato all’iconico operaio disegnato da Altan va al già pluripremiato film sulla crisi dell'Ilva. Tra le motivazioni: “Riondino e Germano ricordano la grandezza di Volonté”

Premi

L’omaggio de ‘La Milanesiana’ a Laura Morante

La manifestazione ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi dedica una giornata al talento e alla carriera della regista e attrice, che culmina con la consegna del Premio Rosa d’Oro

Premi

Premi Flaiano, tra i premiati Antonio Albanese e Miriam Leone

In programma domenica 7 luglio a Pescara la premiazioni dei vincitori della cinquantunesima edizione dei Premi Internazionali Flaiano di Cinema, Televisione, Teatro e Giornalismo


Ultimi aggiornamenti