Sky festeggia 20 anni con gli 883, M. e Piedone

La prima immagine di Hanno ucciso l’uomo ragno – La vera storia degli 883 di Sydney Sibilia, il cast di M. Il figlio del secolo, l'annuncio di Piedone con Salvatore Esposito e tanto altro


È stato presentato oggi in una conferenza stampa esclusiva il palinsesto della prossima stagione di Sky, che celebra i suoi primi 20 anni in Italia. Un’offerta ampia e di qualità, con ambiziose produzioni e tantissimi titoli inediti: le serie TV da non perdere con i nuovi Sky Original e gli esclusivi contenuti HBO, i documentari più appassionanti e tanto cinema italiano e internazionale.

Tra le serie presentate spicca ovviamente Hanno ucciso l’uomo ragno – La vera storia degli 883, di cui è stata rilasciata la prima immagine. Il regista Sydney Sibilia si trova già a Pavia per le riprese della serie che metterà in scena l’incredibile avventura musicale di Max Pezzali e Mauro Ripetto, interpretati dall’esordiente Elia Nuzzolo e da Matteo Oscar Giuggioli. “Qui a Pavia sembra che stia accadendo la cosa più importante dal 1945 a oggi. – afferma lo stesso Pezzali in collegamento – Sono andato sul set un paio di volte e ho visto delle cose pazzesche. I protagonisti sono bravissimi, cantano esattamente come cantavamo noi in quegli anni. Non vedo l’ora di vedere i primi montaggi, perché le premesse sono incredibili”. 

C’è stata l’occasione di vedere anche le prime immagini di un convincente Luca Marinelli nei panni di Benito Mussolini, nell’attesa serie M. – Il figlio del secolo, girata interamente a Cinecittà. La serie tratta dal romanzo premio Strega di Antonio Scurati e diretta da Joe Wright è una delle più attese della prossima stagione. Svelato finalmente il cast: Francesco Russo interpreterà CesareRossi, Barbara Chichiarelli sarà Margherita Sarfatti, Benedetta Cimatti nei panni di donna Rachele, Federico Majorana interpreterà Amerigo Dumini, Lorenzo Zurzolo sarà invece Italo Balbo. E ancora Federico Mainardi che sarà Albino Volpi, Maurizio Lombardi nei panni di Emilio De Bono, Gianmarco Vettori in quelli di Dino Grandi, Gaetano Bruno che interpreterà Giacomo Matteotti, Paolo Pierobon che vestirà i panni di Gabriele D’Annunzio, Gianluca Gobbi ruolo di Cesare Maria de Vecchi e Gabriele Falsetta in quello di Roberto Farinacci.

Sono ancora in sviluppo due serie che si rifanno a grandi successi del passato. È stata annunciata Piedone, liberamente ispirata al film cult con Bud Spencer, in cui Salvatore Esposito vestirà i panni di un ispettore di polizia erede spirituale del commissario Rizzo. Ambientata a Napoli, la serie è creata e scritta da Peppe Fiore e diretta da Alessio Maria Federici. Per continuare il filone delle grande serie crime Sky è stata annunciata una serie dal titolo provvisorio La Mala, ispirata alla popolare docuserie La Mala. Banditi a Milano e scritta da Stefano Sardo con Chiara Battistini e Paolo Bernardelli.

Sono stati rivelati i nomi delle guest star che arricchiranno l’attesa seconda stagione di Call My Agent – Italia. A interpretare i panni di loro stessi alle prese con gli agenti protagonisti della serie saranno Valeria Golino e Valeria Bruni Tedeschi, Gabriele Muccino e Gian Marco Tognazzi, Claudio Santamaria, Serena Rossi, Elodie, Sabrina Impacciatore.

La prima serie che avremo l’occasione di scoprire sarà però Un’estate fa, thriller crime con Lino Guanciale e Filippo Scotti, che sarà disponibile da ottobre su Sky e NOW. La serie sfrutta il meccanismo del viaggio nel tempo, per indagare nel mistero della morte di una ragazza avvenuta oltre 30 anni fa. A settembre ci sarà anche la seconda stagione del period drama Domina, con ancora protagonista Kasia Smutniak, di cui è stato rilasciato il trailer ufficiale. 

Entro la fine del 2023 arriveranno Non ci resta che il crimine – La serie, sequel della saga cinematografica diretta da Massimiliano Bruno, che continuerà in sei episodi la storia dei personaggi interpretati come al solito da Marco Giallini, Gian Marco Tognazzi, Giampaolo Morelli e lo stesso Bruno; e Unwanted – Ostaggi del mare, liberamente tratto da Bilal, il libro inchiesta sulle rotte dei migranti del giornalista Fabrizio Gatti.

Completano le serie Sky Original in arrivo Dostoevskij dei fratelli D’Innocenzo, con Filippo Timi, L’Arte della Gioia di Valeria Golino, dallo scandaloso romanzo postumo di Goliarda Sapienza, i nuovi episodi de Il Re con Luca Zingaretti, Un Amore con Stefano Accorsi e Micaela Ramazzotti, Mary & George con Julianne Moore, e Il tatuatore di Auschwitz dal bestseller di Heather Morris.

Non possono mancare i prestige drama targati HBO, dalle novità assolute del prossimo anno The Regime con Kate Winslet e Hugh Grant e The Sympathizer di Park Chan-wook, con Robert Downey Jr., alle nuove stagioni in arrivo prossimamente delle premiatissime House of The Dragon, The White Lotus e, soprattutto, l’atteso ritorno di uno dei titoli di punta di HBO, True Detective, su un inquietante caso ambientato questa volta tra i ghiacci dell’Alaska, con il Premio Oscar Jodie Foster e l’ex pugile Kali Reis.

Tra i tanti film che arricchiranno il catalogo di Sky, come i successi italiani Il Sol dell’Avvenire, L’immensità, L’ultima notte di Amore e i kolossal hollywoodiani come Super Mario Bros. Il Film, Babylon, Tár e Dungeons & Dragons, ci sono numerosi Sky Original: il poliziesco con protagonista Liam Neeson diretto dal Premio Oscar Neil Jordan Detective Marlowe (ad agosto), l’animazione Paws Of Fury – La leggenda di Hank e il film di Stephen Frears The Lost King. Inoltre, sempre prossimamente arriverà il tutto italiano Vangelo secondo Maria, di Paolo Zucca, tratto dal libro di Barbara Alberti, con Benedetta Porcaroli nel ruolo di Maria e Alessandro Gassmann in quello di Giuseppe.

Infine, tra i documentari originali segnaliamo Moda. Una rivoluzione italiana, che analizza il rapporto tra abbigliamento e ruoli sociali; Mauro Rostagno (titolo provvisorio), sulla vita del grande giornalista antimafia; Love to love you. Donna Summer, documentario firmato HBO dedicato all’iconica cantante; Nothing Compares, sulla vita di Sinéad O’Connor; Fuorilegge. Veneto a mano armata e il film co-prodotto e distribuito da Luce Cinecittà Amate Sponde di Egidio Eronico. 

 

autore
04 Luglio 2023

TV

TV

Leonardo Maltese sarà Giacomo Leopardi per Rubini

L'attore, scoperto da Gianni Amelio, interpreta il poeta nella fiction di Raiuno diretta da Sergio Rubini e girata nelle Marche

TV

‘C’è ancora domani’, record d’ascolti anche su Sky

L'opera prima di Paola Cortellesi è stata vista da 714mila spettatori, diventando il miglior film di Pasqua dal 2015

TV

Francis Ford Coppola, il regista si racconta in un’intervista su Sky

Protagonista di Vite - L’arte del possibile, in onda giovedì 29 febbraio alle 20:30 e su Sky Arte domenica 3 marzo alle 12.00.

TV

Cristiana Capotondi, verso le “giuste stelle” con Margherita Hack

Il biopic Margherita delle stelle racconta la crescita, la formazione e la vita personale della grande scienziata. Diretto da Giulio Base, andrà in onda il 5 marzo su Rai1


Ultimi aggiornamenti