Lazio Terra di Cinema Days, tutte le sale protagoniste

Sono più di 50 le sale aderenti, da cinema storici a moderni multisala, per un totale di oltre 260 schermi che mirano a coinvolgere nell'arco di quasi trenta ore di programmazione migliaia di persone


L’ANEC, Associazione Nazionale Esercenti Cinematografici del Lazio, aderisce alla manifestazione Lazio Terra di Cinema Days, un’iniziativa promossa dalla Regione Lazio con l’obiettivo di sostenere il cinema e stimolare nel pubblico una maggiore frequentazione delle sale cinematografiche. Per tre giorni – da domenica 11 a martedì 13 dicembre – si avrà infatti l’opportunità di vivere la magia che solo la sala cinematografica riesce a trasmettere nella visione di un film sul maxi schermo, pagando il biglietto di ingresso a soli 3 euro.

“Siamo lieti di sposare questo significativo progetto della Regione – dichiara Leandro Pesci, presidente dell’ANEC Lazio – che ha il comune obiettivo di rilanciare l’essenza vitale del cinema, quella dell’esperienza del buio in sala. Un momento unico di condivisione emotiva che valorizza l’enorme sforzo creativo, artigianale e tecnologico che sta dietro ad ogni opera cinematografica”.

Sono più di 50 le sale aderenti, da cinema storici a moderni multisala, per un totale di oltre 260 schermi che mirano a coinvolgere nell’arco di quasi trenta ore di programmazione migliaia di persone. Nella sola città di Roma hanno aderito i seguenti cinema: Broadway, Eden Film Center, Cinema Farnese Arthouse, Intrastevere, Odeon Roma, Cinema Teatro Don Bosco, Tibur, Cinema Troisi, Alhambra, Andromeda, Barberini, Lux, The Space Moderno, The Space Parco de Medici, Jolly, Quattro Fontane, Eurcine, Nuovo Olimpia, Giulio Cesare, Adriano, Starplex, Atlantic, Nuovo Cinema Aquila, UCI Maximo, UCI Lunghezza, UCI Porta di Roma.

Questi invece i cinema della provincia romana: UCI Parco Leonardo (Fiumicino), il Piccolissimo (Ciampino), CineMancini (Monterotondo), Multisala Cynthianum (Genziano), The Space Guidonia, Politeama Cityplex (Frascati), Cinema Astoria e Cinema Moderno (Anzio), Cinema Virgilio (Bracciano), Moderno (Cerveteri), Cineteatro Buonarroti e Cinema Royal (Civitavecchia),Cinema Teatro Giuseppetti (Tivoli) e Cinema Palma (Trevignano Romano). I cinema aderenti delle altre città del Lazio ricoprono tutte le aree principali della regione: a Latina e provincia Cinema Anna Magnani (San Felice Circeo), Multisala Rio (Terracina), Supercinema Castello (Fondi), Multisala del Mare (Formia), Cinema Teatro Fellini (Pontinia),Cinema Ariston (Gaeta); a Viterbo e provincia Cinema Excelsior (Vetralla), CineTuscia (Viterbo),Cinema Moderno (Bolsena); a Frosinone ilDream e a Rieti ilMultisala Moderno.

Per consultare la programmazione giornaliera basterà cliccare sulla sala prescelta all’interno dell’elenco completo pubblicato sul sito ufficiale lazioterradicinema.it  

07 Dicembre 2022

Esercenti

Esercenti

Dumont, il primo cinema di Milano. Inizio e fine di un grande amore

Per anni è stato un luogo di culto che, per la prima volta, offriva alla città del nord, un primo scorcio sulla settima arte. Oggi al suo posto sorge la biblioteca di Porta Venezia

Esercenti

“Cinemini: al cinema con i bebè!” alla Sala Troisi di Roma

L'annuncio sul sito: "speciali proiezioni a misura di neonato con luci soffuse, audio ridotto e pianto libero"

Esercenti

Anac: “Inaccettabile la chiusura dell’Odeon di Milano”

In un comunicato ufficiale, l’Associazione Nazionale Autori Cinematografici e il Premio Carlo Lizzani hanno considerato di “estrema gravità” la chiusura della storica sala cinematografica Odeon, avvenuta pochi giorni fa a Milano

Esercenti

Chiude il cinema Odeon a Milano, è la fine di un’epoca

Scampato anche ai bombardamenti del 1943, al suo posto nascerà un centro commerciale, a poca distanza da 'La Rinascente'.


Ultimi aggiornamenti