‘C’è ancora domani’ tocca i 13 milioni di euro entrando – unico italiano – nella Top Ten dei più visti dell’anno

Tutte le prime 50 posizioni della classifica dal 9 al 12 novembre 2023


A questo link la classifica delle prime cinquanta posizioni. Fonte: Cinetel.

Di seguito l’analisi del Box Office del weekend del 12 novembre 2023 di Pedro Armocida pubblicata qui:

Con un terzo fine settimana da quasi 5 milioni di euro e una crescita quasi incredibile del 28 per cento rispetto a quello scorso, C’è ancora domani di Paola Cortellesi raggiunge i 13 milioni di euro di incasso con più di 1,8 milioni di spettatori. Si tratta dunque del secondo miglior risultato, dopo Oppenheimer, di questa stagione cinematografica iniziata il primo agosto e del quinto incasso – unico film italiano – della Top Ten del 2023. Una serie di numeri sorprendenti per il film distribuito da Vision che, per intenderci, vale quasi la metà dell’intero Box Office di questo fine settimana dal totale di 10 milioni di euro (-1,1 per cento rispetto allo scorso weekend ma +47,7 per conto sul 2022). Quello che si era iniziato a intuire alle prime proiezioni, con gli irrituali applausi sul finale, si è trasformato in uno dei passaparola più travolgenti che la sala cinematografica ricordi in questi anni che premia un film primo anche per la media per cinemamolto alta: 7mila euro per 636 schermi.

A farne le spese è The Marvels che, in 5 giorni, conquista un terzo degli spettatori di Paola Cortellesi per un totale, al secondo posto (anche per media per cinema di quasi 4mila euro), di 1,8 milioni di euro. Scende di un posto, al terzo, Five Nights At Freddy’s (-67 per cento rispetto allo scorso fine settimana di esordio) mentre l’animazione di Trolls3 – Tutti insiemeesordisce al quarto posto sopra al milione di euro. 

Comandante di Edoardo De Angelis è il secondo titolo italiano nella Top Ten (il terzo è Me Contro Te Il Film: Vacanze in Transilvania che si sta avvicinando, con 4,5 milioni di euro ai risultati del precedente Mission Giungla che aveva chiuso a 4,8) che, con altri 100mila spettatori e 700mila euro supera i 2,6 milioni di euro.

Killers Of The Flower Moon, al sesto posto alla sua quarta settimana, chiuderà la sua corsa raggiungendo i 5 milioni di euro mentre non è finito il percorso di Anatomia di una caduta al nono posto con un totale 748mila euro alla sua terza settimana.

È invece desolante il risultato di Lubo di Giorgio Diritti che esordisce fuori classifica, all’undicesimo posto, con undicimila spettatori e settantamila euro. Io, noi e Gaber di Riccardo Milani, che doveva rimanere in sala solo nei primi giorni feriali, è tornato nel weekend per arrivare, in 7 giorni, a 434mila euro al dodicesimo posto. Non accenna a diminuire la lunga corsa di Io Capitano di Matteo Garrone che, alla decima settimana d’uscita, perde solo un otto per cento rispetto a quella scorsa e ha appena superato i 4 milioni di euro totali.

13 Novembre 2023

Incassi

Incassi

‘Un mondo a parte’ è il film italiano più visto del 2024

Il film di Riccardo Milani con Antonio Albanese e Virginia Raffaele ha superato i 7 milioni di euro di incasso

Incassi

‘IF-Gli amici immaginari’ spodesta ‘Il regno del pianeta delle scimmie’

Tutte le prime 50 posizioni della classifica Cinetel del fine settimana dal 16 al 19 maggio 2024

Incassi

Weekend negativo salvato dal ‘Regno del pianeta delle scimmie’ e da ‘Il segreto di Liberato’

Tutte le prime 50 posizioni della classifica Cinetel del fine settimana dal 9 al 12 maggio 2024

Incassi

Guadagnino, in vetta con Challengers per la seconda settimana al botteghino, gioca da solo

Tutte le prime 50 posizioni della classifica Cinetel del fine settimana dal 2 al 5 maggio 2024


Ultimi aggiornamenti