Berlinale 2024, Borgonzoni: “Cinema italiano sempre più al centro della scena mondiale”

Il sottosegretario alla Cultura Lucia Borgonzoni ha commentato a proposito della presenza del cinema italiano al 74esimo Festival di Berlino


“Il cinema italiano sempre più al centro della scena mondiale, capace di attirare l’attenzione di un pubblico internazionale per merito di eccezionali professionisti e prodotti di qualità: ringrazio tutti coloro i quali con impegno, talento e creatività accrescono prestigio e visibilità del nostro cinema. Come Ministero continueremo ad affiancarli nel percorso verso il raggiungimento di questo importante obiettivo per il Paese. Un plauso in particolare a tutti i produttori che portano le opere italiane in giro per il mondo attraverso i festival e un ringraziamento a Rai Cinema per il suo grande lavoro”. Così il sottosegretario alla Cultura Lucia Borgonzoni a proposito della presenza del cinema italiano al 74esimo Festival di Berlino.

redazione
22 Gennaio 2024

Berlino 2024

Berlino 2024

Berlinale, social violati da hacker antisemiti

In seguito alle polemiche sulle dichiarazioni di alcuni premiati sul palco della Berlinale, sul canale Instagram della sezione Panorama sono stati pubblicati post e immagini antisemiti. Il festival ha denunciato la violazione alle autorità

Berlino 2024

‘Dahomey’, Mati Diop e l’arte che sconvolge il mondo: “Non sottovalutiamo il cinema”

Con questo documentario dedicato al rientro in Benin di 26 delle migliaia di opere depredate dall'imperialismo francese, la regista francese di origini senegalesi ha conquistato l'Orso d'oro della Berlinale 2024

Bruno Dumont
Berlino 2024

Premiato il cinema più radicale, tra venti di guerra e impegno

La giuria di Lupita Nyong'o ha vissuto discussioni animate, "ma nel rispetto delle opinioni di tutti e arrivando a una decisione unanime"

Berlino 2024

‘Dahomey’ di Mati Diop è l’Orso d’oro della Berlinale 2024

Sebastian Stan premiato per la miglior interpretazione per A different man. A Hong Sang-soo il gran premio della giuria (il secondo a distanza di soli due anni)


Ultimi aggiornamenti