Scorsese sbarca al Super Bowl con gli alieni: lo spot

Un video pubblicitario per Squarespace, dal titolo 'Hello Down There': è con questo progetto che il regista americano – nuovo al genere fantascientifico - è protagonista, anche in scena, dell’evento sportivo di domenica notte


Martin Scorsese sbarca al LVIII Super Bowl con gli alieni, infatti per l’evento sportivo americano che catalizza il pubblico statunitense ha realizzato uno spot pubblicitario per Squarespace, dal titolo Hello Down There.

Il regista di Killers of the Flower Moon, dunque, grande protagonista di questo SB 2024, la cui nottata è fissata per domenica 11 febbraio: si metteranno a confronto le squadre dei San Francisco 49ers con i Kansas City Chiefs, all’Allegiant Stadium di Paradise – Nevada.

Lo spot diretto da Scorsese racconta l’arrivo degli alieni sulla Terra e il loro indaffararsi per attirare l’attenzione dell’umanità, da Manhattan a Parigi: il regista stesso, per l’occasione, è anche ironico attore, con una comparsata che evoca il Potus a stelle e strisce. Il soggetto alieno suona curioso appaiato a Scorsese, poiché non proprio delle storie cinematografiche del regista, che però, per la sua “prima volta al Super Bowl” ha scelto qualcosa di inedito da proporre al pubblico.

Hello Down There ha in sé tracce Anni ’50, dal Diner Cactus perfettamente old style al disco volante UFO con tanto di alieni dal testone gigante, fino al classico cane che abbaia contro il cielo in direzione dell’oggetto volante, il tutto con un design classico rispetto al mondo alieno.

redazione
09 Febbraio 2024

Registi

Registi

Gareth Edwards dirigerà il nuovo ‘Jurassic World’

Dopo il mancato accordo con David Leitch (Deadpool 2), potrebbe essere lui il regista prescelto per immergerci in una nuova era giurassica

Registi

Sam Mendes girerà 4 film biografici sui Beatles

L'autore di American Beauty ne dedicherà uno a ciascuno dei Fab Four per raccontare "la più grande band della storia"

Registi

Denis Villeneuve abbandona ‘The Son’, la serie con Jake Gyllenhaal

Il regista di Dune rinuncia alla regia della miniserie di HBO tratta dal romanzo norvegese di Jo Nesbo: "spero venga portata avanti da qualcun altro"

Registi

‘Save the green planet’, Yorgos Lanthimos alla regia del remake

Il regista di Poor Things dirigerà la versione in lingua inglese della commedia fantasy sudcoreana del 2003 diventata ormai cult


Ultimi aggiornamenti