Quarta edizione per il Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola

Parte la nuova rubrica a cura dellla DGCA del MiC dedicata a Cinema@Scuola. In questo primo articolo ci occupiamo del Piano Nazionale per la Scuola del Ministero della Cultura e del Ministero dell'Istruzione e del Merito


Scaduti i termini per presentare le candidature ai bandi della quarta edizione del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola, promosso dalla Direzione generale Cinema e audiovisivo del Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione e del Merito. Il Piano eroga contributi annuali per la realizzazione da parte di enti e scuole di progetti dedicati all’educazione alle immagini all’interno di istituti scolastici di ogni ordine e grado. I bandi indirizzati agli enti si sono chiusi il 15 dicembre 2023 e hanno visto presentarsi 13 progetti di rilevanza nazionale e 360 progetti di rilevanza territoriale: in quest’ultimo caso si è registrato un aumento di circa 15% rispetto alle 312 domande ricevute nella precedente edizione.

Per quanto riguarda il bando dedicato alle scuole, chiuso il 12 gennaio 2024, si stima che siano arrivate circa 850 proposte progettuali, segnando un importante incremento (+25%) rispetto alle 683 candidature pervenute nella scorsa edizione. Nello specifico quest’anno i progetti presentati da scuole si dividono per un 55% relativamente all’azione “CinemaScuola Lab – Secondarie” e per un 15% sull’azione “CinemaScuola Lab – Infanzia e Primarie”. Il restante 30% sono progetti a valere sull’azione “Visioni Fuori-Luogo” indirizzata a scuole situate in aree a rischio e/o aree periferiche e/o nelle zone più disagiate del Paese e/o scuole interessate dal fenomeno della dispersione scolastica. Nel mese di ottobre dello scorso anno i due Ministeri hanno organizzato a Palermo un ciclo di giornate nazionali dedicate al Piano durante le quali si sono svolti laboratori didattici e proiezioni alla presenza di docenti, artisti ed esperti di educazione all’immagine. Media partner dell’iniziativa è stata Cinecittà News.

Complessivamente per questa quarta edizione del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola – che dispone di una dotazione di oltre 22 milioni di euro – sono giunte circa 1.200 proposte progettuali, che saranno valutate da una Commissione interministeriale e le cui graduatorie saranno pubblicate sul portale web cinemaperlascuola.istruzione.it e sui siti istituzionali dei due Ministeri promotori. I progetti beneficiari del contributo dovranno svolgersi a partire dalla pubblicazione delle graduatorie e concludersi entro il 30 maggio 2025, coinvolgendo studenti e docenti nel corso delle ore curricolari degli anni scolastici 2023/2024 e 2024/2025.

Bruno Zambardino
27 Gennaio 2024

Cinema@Scuola

Cinema@Scuola

Le iniziative di Montebelluna e Massafra per avvicinare i ragazzi all’audiovisivo

Due progetti di rilevanza territoriale che sottolineano l’importanza di creare un ponte tra il mondo della scuola e il settore audiovisivo

Cinema@Scuola

Behind the Light, coinvolti 7500 studenti in 15 regioni italiane

Il progetto promosso dalla Fondazione Cineteca Italiana di Milano è un ottimo esempio di come la film education possa assumere diverse forme in base alle esigenze e ai destinatari

Cinema@Scuola

Piano CIPS, un catalogo digitale per scoprire le opere di studenti e studentesse

La terza puntata della nostra nuova rubrica curata dalla DGCA del MiC è dedicata ad approfondire le finalità del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola (CIPS)

Cinema@Scuola

Alfabetizzazione all’immagine: come e perché

La seconda puntata della nostra nuova rubrica curata dalla DGCA del MiC è dedicata ad approfondire le finalità del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola (CIPS)


Ultimi aggiornamenti