Otto documentari nei cinema d’essai

Otto documentari arrivano nei cinema d’essai grazie alla IX edizione di Racconti italiani - Documentari al Cinema, promossa dalla FICE - Federazione Italiana dei Cinema d’Essai


Otto documentari – tra cui tre titoli targati Luce Cinecittà (la coproduzione Bellezza, addio e due film distribuiti, Mur e L’avamposto), arrivano nei cinema d’essai grazie alla IX edizione di Racconti italiani – Documentari al Cinema, promossa dalla FICE – Federazione Italiana dei Cinema d’Essai con il sostegno della Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del Ministero della Cultura: la selezione di otto titoli, scelti con la collaborazione di Maurizio Di Rienzo, sarà a disposizione delle sale FICE da dicembre e per tutto il 2024.

L’iniziativa debutterà in anteprima con una serata-evento, mercoledì 13 dicembre alle ore 20.30 ad ingresso gratuito, presso la Multisala Eden di Roma (Piazza Cola di Rienzo). Sarà proiettato integralmente in anteprima Kripton di Francesco Munzi, in sala dal 18 gennaio 2024 distribuito da Zalab. Quella di Munzi, vincitore del David di Donatello nel 2015 per Anime nere, è l’intensa narrazione della quotidianità di sei ragazze e ragazzi affetti da disturbi psichici all’interno di due strutture alla periferia di Roma. Il regista sarà presente in sala.

Oltre al già citato Kripton, la selezione comprende About Last Year di Dunja Lavecchia, Beatrice Surano e Morena Terranova, ambientato alla periferia di Torino e con protagoniste tre giovani donne cisgender che affrontano la vita al riparo da giudizi, provocazioni e pregiudizi; L’avamposto di Edoardo Morabito, dove Christopher Clark, un eco-guerriero scozzese, nel cuore della foresta amazzonica ha creato un modello di società utopica in equilibrio tra natura e tecnologia; Bellezza, addio di Carmen Giardina e Massimiliano Palmese che, partendo dallo scoop che rivelò la sua malattia, ci racconta attraverso la voce di amici e colleghi la vita di un protagonista della scena culturale italiana quale Dario Bellezza; Casablanca di Adriano Valerio, incentrato sull’incontro casuale tra una ex tossicomane e un immigrato che si trova in Italia senza documenti, incontro destinato a stravolgere la loro esistenza; Enzo Jannacci – Vengo anch’io di Giorgio Verdelli che racconta il genio creativo di uno dei più grandi personaggi della musica italiana, attraverso un’intervista esclusiva; Mur di Kasia Smutniak, esordio alla regia, una sorta di diario di viaggio che attraversa vari muri: da quello del Ghetto ebraico a quello costruito dal governo polacco al confine con la Bielorussia per non permettere ai migranti provenienti dalla Siria di raggiungere il Paese; infine, Sconosciuti puri di Valentina Cicogna e Mattia Colombo ambientato in una sala autoptica dove una dottoressa si trova alle prese ogni giorno con corpi senza identità ai quali vorrebbe dare nome e, soprattutto, dignità.

 

07 Dicembre 2023

Documentari

Documentari

Vincenzo Nibali, la storia dello “squalo” nel doc Rai

Il documentario sul grande ciclista Vincenzo Nibali - Il 7° campione andrà in onda lunedì 20 maggio alle 14:00 su Rai Due

Documentari

‘Arrivederci Berlinguer!’, il doc al cinema dal 10 al 12 giugno

Nel film di Michele Mellara e Alessandro Rossi i materiali filmici provenienti dall’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico

Documentari

‘Jago into the White’ in anteprima al Tribeca

Il doc di Luigi Pingitore sul giovane scultore italiano che ormai tutti conoscono nel mondo come il nuovo Michelangelo arriverà nelle sale italiane il 18 e 19 giugno

Documentari

‘Le città del futuro’, una docuserie tra innovazione ed ecologia

La serie che analizza il ruolo delle città rispetto al cambiamento climatico sarà disponibile su RaiPlay dal 22 aprile in occasione della Giornata della Terra


Ultimi aggiornamenti