A Cannes potrebbe esserci ‘Megalopolis’, il film di Coppola ancora senza distribuzione

Rumors sulla presenza in concorso, ma il lungometraggio autofinanziato dal regista di 'Apocalypse now' fatica ancora a trovare un distributore disposto a sostenere l'importante spesa di marketing richiesta


I primi fortunati spettatori degli screentest di Megalopolisfilm autofinanziato dal suo autore Francis Ford Coppola, parlano di un’esperienza incredibile e senza precedenti. Diverso però è quello che, a quanto riporta il The Hollywood Reporter, si dice attualmente per i corridoi di Hollywood, dove ora si parla di business e in merito il film sarebbe stato considerato troppo complicato e sperimentale per giustificare un’importante investimento nel marketing promozionale.

Coppola aveva spiegato che Megalopolis potrebbe approdare a Cannes o a Venezia nel momento in cui sarà raggiunto un accordo di distribuzione che preveda uno stanziamento di almeno 100 milioni di dollari per il marketing, numeri importanti oggi non più così rari per i blockbuster di Hollywood, non sempre capaci di rientrare con la spesa.

Secondo i media statunitensi, in merito all’anteprima a Cannes 2024 mancherebbe solo l’annuncio ufficiale del Festival. Il regista infatti starebbe attendendo conferma del debutto in autunno nelle sale IMAX, come confermato anche dal suo collaboratore di lunga data Barry Hirsch. Coppola ha già solcato la kermesse francese con Apocalypse Now, con cui vinse la Palma d’Oro..

Un distributore avrebbe riferito al The Hollywood Reporter che, purtroppo, nonostante facciano “tutti il tifo per Francis”, non ci sarebbe “alcuna maniera per posizionare questo film”.

“Trovo difficile credere che un qualsiasi distributore sarebbe disposto a metterci i contanti” ha invece dichiarato un altro professionista del settore. “Restando in prima posizione per recuperare i costi di P&A così come la propria tariffa di distribuzione. Se Coppola fosse disposto a mettere in conto il P&A o garantire la spesa, penso che ci sarebbero molte più parti interessate”. Per Megalopolis, Coppola ha già messo di tasca sua 120 milioni di dollari, autofinanziando quasi completamente il progetto per portarlo a termine dopo molti decenni di tentativi.

Sulla carta, Megalopolis non sembra mancare di elementi attrattivi per il pubblico. Soprattutto per i nomi coinvolti (non solo quello del regista di Apocalypse now). Nel cast troviamo infatti Al Pacino, Nicolas Cage, Spike Jonze, Jon Favreau, Angelica Huston, Darren Aronofsky, Roger Corman, Andy GarciaIl film però avrebbe uno stile troppo sperimentale e all’avanguardia per convincere sia i big di Hollywood che le piattaforme.

09 Aprile 2024

Produzione

Produzione

‘Mission: Impossible 8’, costoso incidente sul set e nuovo stop alle riprese

Il malfunzionamento di un sottomarino ha portato il budget del film con Tom Cruise a ben 400 milioni di dollari

Produzione

‘Fino alla fine’, passione e adrenalina nel nuovo film di Gabriele Muccino

Nel cast internazionale Saul Nanni, Lorenzo Richelmy, Ruby Kammer, Yan Tual, Syama Rayner. In sala il 31 ottobre 2024

Produzione

‘Mongoose’, Liam Neeson in un nuovo action movie

L'attore di Io vi troverò sarà protagonista di un adrenalinico film in cui vestirà i panni di un ex eroe di guerra. Alla regia lo stuntman Mark Vanselow

Produzione

Al via le riprese di ‘Cortina express’ con Lillo e Christian De Sica

In uscita nelle sale a Natale il nuovo film di Eros Puglielli produzione Be Water Film con Medusa e Prime Video


Ultimi aggiornamenti