Lily Gladstone, nuovo progetto per la neocandidata agli Oscar: ora a dirigerla è Reed Morano

L'attrice di 'Killers of the flower moon' ha trovato il suo prossimo ruolo da protagonista nell'adattamento del romanzo di fantascienza di Yoko Ogawa. Alla sceneggiatura l'apprezzato autore di 'Eternal sunshine of the spotless mind' Charlie Kaufman


Sono trascorsi appena tre giorni dalla sua candidatura agli Oscar come Miglior Attrice Protagonista per Killers of the flower moon di Martin Scorsese e oggi arriva anche la notizia ufficiale del ruolo nel nuovo film della talentuosa Reed Morano, l’unica regista donna nella storia ad aver vinto sia l’Emmy che il DGA nello stesso anno dirigendo la puntata pilot di The handmaid’s tale.

L’attrice Lily Gladstone sarà infatti la protagonista di The memory police, tratto dell’acclamato romanzo di fantascienza scritto da Yoko Ogawa e originariamente pubblicato nel 1994 con una traduzione in inglese pubblicata nel 2019. L’opera, già riconosciuta per i suoi meriti, è stata infatti finalista al National Book Award, all’International Booker Prize e al World Fantasy Award. The memory police è infatti l’ennesimo successo per la scrittrice che durante la sua carriera ha vinto tutti i più importanti premi letterari giapponesi, tra cui l’Akutagawa Prize e il Yomiuri Prize mentre, a livello internazionale, ha ricevuto lo Shirley Jackson Award e l’American Book Award.

Il racconto dai toni kafkiani e orwelliani narra di un’isola senza nome al largo di una costa anch’essa anonima, in cui aleggia uno strano e pacato tormento che vede coinvolti i suoi residenti: tutti dimenticano qualcosa. Alle prese con un’amnesia collettiva, i residenti della strana isola si ritrovano a dimenticare le cose, anche gli oggetti, le persone e le azioni quotidiane. Il controllo della memoria è detenuto dal dipartimento della Memory Police, il quale gestisce gelosamente le memorie altrui. In questo vuoto di ricordi un’autrice di romanzi cerca di nascondere dalla polizia la suo editor, la quale cerca di incoraggiarla a scrivere il suo libro.

Quando si tratta di memorie, di cancellarle e ricordarle, non si può che rivolgersi a uno dei più grandi esperti del tema, il geniale Charlie Kaufman. Il romanzo della Ogawa sarà infatti riadattato dalla penna dell’autore di Eternal Sunshine of the Spotless Mind. A produrre il film invece, saranno proprio la Morano e Margot Hand di Picture Films mentre l’esecutivo è affidato a Martin Scorsese in collaborazione con la scrittrice Yoko Ogawa.

26 Gennaio 2024

Produzione

Produzione

‘Mare Fuori 5’, primi ciak per la serie dei record

Al via le riprese della quinta stagione per l’amatissima storia dei ragazzi dell’Istituto Penale Minorile di Napoli, coprodotta da Rai Fiction e Picomedia

Produzione

‘Amori e Incantesimi 2’, Sandra Bullock e Nicole Kidman pronte a tornare

Le due attrici premio Oscar sono in trattativa per riprendere i loro ruoli delle sorelle Owens nel sequel del fantasy del 1998

Produzione

‘Depistaggio Borsellino’, Aurelio Grimaldi svela il mistero nel suo nuovo film

Si sono appena concluse le riprese del film incentrato sul controverso processo ai colpevoli della strage di via d'Amelio. Abbiamo intervistato il regista Aurelio Grimaldi, l'attore David Coco e il produttore Andrea De Liberato

Produzione

‘Sandokan’, le prime immagini dal set

In esclusiva i primi scatti ufficiali della serie-evento internazionale prodotta da Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction. Nel cast Can Yaman, Alanah Bloor, Ed Westwick, Alessandro Preziosi, John Hannah.


Ultimi aggiornamenti