“Dietro i candelabri” e “Dallas Buyers Club” anteprime a Sorrento

Entrambi i film saranno proiettati al Teatro Tasso


Dietro i candelabri di Steven Soderbergh, con Michael Douglas e Matt Damon, e Dallas Buyers Club di Jean-Marc Vallé, con Matthew McConaughey e Jennifer Garner, saranno tra le anteprime aperte al pubblico nel corso della 36° edizione delle Giornate Professionali di Cinema, l’appuntamento dell’industria cinematografica nazionale prodotto e organizzato dall’Anec, associazione nazionale esercenti cinema, in collaborazione con gli esercenti dell’Anem e i distributori dell’Anica, in programma a Sorrento da lunedì 2 a giovedì 5 dicembre.

Entrambi i film saranno proiettati al Teatro Tasso – Dietro i candelabri domenica 1 dicembre alle ore 21.30, Dallas Buyers Club martedì 3 dicembre alle ore 21.30 – nell’ambito del programma degli eventi che le Giornate dedicano alla città di Sorrento dal 1 al 7 dicembre. Ambientato negli Stati Uniti degli Anni Settanta, Dietro i candelabri racconta la relazione sentimentale tra Liberace, artista polivalente e tra i più celebri showman della storia, e il suo giovane amante Scott. Tratto da una storia vera è anche Dallas Buyers Club, che segue le drammatiche vicende del texano Ron Woodroof, un uomo che dopo essere stato infettato dal virus dell’HIV decide prima di sconfinare in Messico per curarsi con farmaci non approvati dal governo americano, e poi di importare e vendere gli stessi agli altri malati, iniziando così un braccio di ferro con le istituzioni legali degli Stati Uniti. Sempre al Teatro Tasso, giovedì 5 dicembre alle ore 21.30, sarà in programma un omaggio a Ugo Tognazzi, con la proiezione del film di Maria Sole Tognazzi Ritratto di mio padre, alla presenza dei produttori e con la testimonianza di Gianmarco Tognazzi. Ad aprire il programma degli eventi in città, domenica 1 dicembre al Teatro Tasso, sarà la mostra La Vespa e il Cinema, dove saranno proiettati filmati ed esposti manifesti e locandine dei film più famosi che hanno avuto come protagonista la Vespa, e che si concluderà sabato 7 dicembre con la proiezione, alle ore 21.30 presso il Teatro Tasso, del grande classico Vacanze Romane. La mostra è organizzata in collaborazione con l’Università di Pisa e la Fondazione Piaggio.

22 Novembre 2013

Giornate professionali 2013

Giornate professionali 2013

Pannofino, politico corrotto nell’Italia fascista

L’attore è protagonista de Il pretore di Giulio Base, commedia tra grottesco e satira tratta dal romanzo di Piero Chiara che lo vede nei panni di un politico corrotto e onnipotente in epoca fascista: “E’ una commedia niente affatto leggera, vicina alla denuncia sociale, che intende mostrare come sia ridicolo chi si approfitta del potere. Anche se interpreto un personaggio di ieri, in realtà è ampiamente riconoscibile nell’oggi”

Giornate professionali 2013

Sabina Guzzanti: ‘La trattativa’ tra giallo e umorismo

L’idea di realizzare un film sulla trattativa Stato-mafia le è venuta intervistando Massimo Ciancimino per il documentario Draquila. Dopo due anni di ricerche, l'attrice e regista ha realizzato un’opera di finzione per raccontare quella che alle Giornate Professionali definisce “una storia complicatissima e alla fine ho pensato a questa formula originale: gli attori raccontano le vicende e si raccontano, entrano nei personaggi ed escono. Il tutto con un tono che ha punte di drammaticità, ma anche di umorismo"

Giornate professionali 2013

Warner: un Miniero d’oro

Si chiudono le Giornate Professionali di Cinema a Sorrento con la convention Warner Bros. Per le imminenti festività natalizie arriveranno Lo Hobbit: La desolazione di Smaug di Peter Jackson (12 dicembre), l'animazione Piovono polpette 2 (25 dicembre) e, dal 1° gennaio, la commedia di Luca Miniero, Un boss in salotto, con Rocco Papaleo, Paola Cortellesi, Luca Argentero e Angela Finocchiaro. Il 16 gennaio sarà la volta di Robert De Niro e Sylvester Stallone, di nuovo insieme dopo Copland per la commedia d'azione Il grande match. Sempre action, con derive sci-fi, il remake di Robocop diretto da José Padilha e interpretato da Joel Kinnaman, Gary Oldman e Samuel L. Jackson: in sala dal 6 febbraio

Giornate professionali 2013

Tutti gli assi di casa Disney

Il 20 febbraio uscirà Saving Mr. Banks di John Lee Hancock dove Tom Hanks interpreta Walt Disney ed Emma Thompson è Pamela Lyndon Travers, autrice del romanzo Mary Poppins, trasformato in film nel 1964 dopo una lunga ed estenuante trattativa


Ultimi aggiornamenti