Creative Arts Emmys: premiati due casting italiani, ‘The Last of Us’ trionfa

I casting director Francesco Vedovati e Barbara Giordani hanno vinto un Emmy per il loro lavoro in 'The White Lotus'. Incetta di premi “tecnici” per 'The Last of Us': ben otto


In attesa della serata di premiazione dei 75mi Emmy Awards in programma il 15 gennaio, si è già tenuta a Los Angeles la premiazione dei Creative Arts Emmys, i cosiddetti “Emmy tecnici”, dove ha dominato The Last of Us con ben 8 premi. Vittoria storica per i casting italiani Francesco Vedovati e Barbara Giordani, che erano nominati per il loro lavoro in The White Lotus, aggiudicandosi l’Emmy per l’Outstanding Casting For A Drama Series – 2023 per la parte italiana della serie. Non era mai successo che due casting director italiani vincessero un Emmy Award. La serie ambientata in Sicilia, che tornerà con una terza stagione, è nominata a ben 23 Emmy, tra cui quelli alle attrici italiane Sabrina Impacciatore e Simona Tabasco.

A fare incetta di premi, però, è stata la serie HBO The Last of Us, che si candida così a essere il titolo protagonista della stagione dei premi appena iniziata. La serie tratta dall’omonimo videogioco ha vinto otto Emmy Awards, inclusi quelli per il miglior l’attore guest in una serie drammatica a Nick Offerman e a Storm Reid per la miglior attrice guest. Tra gli altri premi, la serie si è aggiudicata anche le categorie di missaggio audio, montaggio audio ed effetti visivi. Niente da fare per la principale concorrente come serie drammatica, ovvero Succession, che, nonostante le sue 27 candidature torna momentaneamente a casa a mani vuote. Nelle categorie comedy si sono divisi la posta The Bear, Wednesday e The White Lotus con quattro vittorie ciascuno, mentre Beef – Lo scontro ne ha portate a casa tre.

Per quanto riguarda i premi musicali, serata storica per la pop star Ed Sheeran, che ha vinto nella categoria Musica e testi originali, come parte del team di autori della sua canzone A Beauitful Game da Ted Lasso. Sheeran è ora a metà strada verso l’EGOT, il quartetto di premi rappresentato da Emmy, Grammy, Oscar e Tony Award.

 

07 Gennaio 2024

Emmy Awards

Emmy Awards

Emmy Awards, inclusività e grandi esclusi

L'attuale edizione degli Emmy Awards è stata la più inclusiva di sempre, avendo premiato per la prima volta almeno una persona “non bianca” in tutte le principali categorie. Al tempo stesso ha privato di riconoscimenti alcune serie di assoluto valore

Emmy Awards

Matthew Perry, il toccante omaggio degli Emmy

Durante il consueto momento “In Memoriam” degli Emmy Awards, è stato scelto un accompagnamento musicale unico: I'll Be There for You dei Rembrandts, celebre per essere stata l’iconica sigla di Friends

Emmy Awards

Emmy Awards, vincono ‘Succession’ e ‘The Bear’ con sei premi a testa

Subito dietro troviamo Beef, vincitrice di cinque premi, tra cui quello per la miglior miniserie. Niente da fare per le attrici italiane Simona Tabasco e Sabrina Impacciatore

Emmy Awards

‘Italy Made With Love’, un Emmy all’artigianato italiano. E c’entrano anche i Pooh

La docuserie è prodotta e diretta da Patrick Greene, marito di Sara, figlia del musicista Dodi Battaglia, con la produttrice italiana Francesca Pedrazza Gorlero


Ultimi aggiornamenti