‘C’è ancora domani’ supera ‘Barbie’ e Paola Cortellesi diventa la regista con il maggiore incasso di sempre in Italia

'C'è ancora domani' supera 'Barbie' e Paola Cortellesi diventa la regista italiana con il maggiore incasso di sempre


Proprio in queste ore C’è ancora un domani sta superando per incassi – perché per numero di presenze lo aveva già fatto da tempo – Barbie che, nell’ultima rilevazione Cinetel del 25 dicembre, aveva raggiunto la considerevole cifra di 32 milioni e 122mila euro. Ieri, mercoledì 27 dicembre 2023, il film di e con Paola Cortellesi aveva ottenuto, a 10 settimane dall’uscita, altri 216mila euro, raggiungendo i 32milioni e 53mila euro totali (e i 4,6 milioni di presenze di cui più di 300mila studenti delle scuole) che, appunto con gli incassi di oggi, diventeranno più di 32,2 milioni. Il film di maggiore incasso in Italia nel 2023 è dunque C’è ancora un domani mentre quello diretto da Greta Gerwig si dovrà accontentare, si fa per dire, del secondo posto. Grazie al film di Paola Cortellesi il 2023 si chiuderà con una quota del cinema italiano importante intorno al 24 per cento.

Un risultato epocale per l’esordiente Paola Cortellesi, appena nominata “italiana dell’anno” dalla rivista Famiglia Cristiana, che diventa così la regista con il maggior incasso di sempre in Italia e l’unica italiana nella Top Ten da quando c’è l’euro dopo i quattro film con Checco Zalone. Ma, in tema di presenze femminili alla regia, risulta molto significativo che due registe, Cortellesi e Gerwig, occupino, rispettivamente, il nono e il decimo posto della Top Ten degli incassi in Italia dal 1996 ad oggi.

Come abbiano potuto vedere, grazie ai dati in esclusiva per Cinecittà News di Cinexpert Italia, il progetto Cinetel realizzato da Vertigo/Ergo Research, C’è ancora domani è un film che è riuscito ad attivare tutte le fasce di pubblico (prima i più giovani e alla fine gli over 50) ma con una significativa maggioranza di spettatrici, il 58 per cento, contro il 42 per cento degli uomini. Sintomo evidente che il film ha intercettato uno spirito del tempo in cui le donne si sono sentite rappresentate da questa storia di emancipazione femminile nella consapevolezza della difficoltà del cambiamento.

Nel 2024 Paola Cortellesi, che da poco ha compiuto 50 anni, si appresta a ritirare tutta una serie di premi, già annunciati come il Nastro dell’Anno del Sngci, e già sicuri come il David dello Spettatore dei Premi David di Donatello dove C’è ancora domani sarà sicuramente candidato in molte categorie tra cui quella per la migliore opera prima che ha già in tasca. Sul versante estero sarà interessante vedere come il film verrà accolto nei quasi 20 Paesi dove è stato venduto mentre a Roma già si organizzano dei tour per visitare i luoghi del film, il quartiere Testaccio in primis, come si evince dal sito Italy for Movies.

Pedro Armocida
28 Dicembre 2023

Incassi

Incassi

‘Bob Marley-One Love’ esordisce in vetta al Box Office, ‘La zona di interesse’ al secondo posto

Tutte le prime 50 posizioni della classifica Cinetel del fine settimana dal 22 al 25 febbraio 2024

Incassi

Past Lives esordisce primo, Veronesi e Costanzo stanno a guardare

Tutte le prime 50 posizioni della classifica Cinetel del fine settimana dal 15 al 18 febbraio 2024

Incassi

Podio invariato con ‘Povere creature!’, ‘Tutti tranne te’ e ‘I soliti idioti 3’

Tutte le prime 50 posizioni della classifica Cinetel del fine settimana dall'8 all'11 febbraio 2024

Incassi

‘Povere creature!’, ‘Tutti tranne te’ e ‘I soliti idioti 3’ mantengono il podio

Tutte le prime 50 posizioni della classifica Cinetel del fine settimana dall'1 al 4 febbraio 2024


Ultimi aggiornamenti