Festival - Pagina 507

Ultimi articoli della categoria

Taormina 2013

Muore James Gandolfini, era atteso a Taormina

E' morto l'attore italo-americano James Gandolfini, 51 anni, per un attacco cardiaco. Il celebre interprete della serie tv I Soprano stava ora lavorando a una nuova serie della Hbo, intitolata Criminal Justice ed era atteso il 22 giugno per una TaoClass e per la consegna del Premio Città di Taormina. "Siamo profondamente addolorati, avevamo sentito Gandolfini poche ore prima ed era molto felice di ricevere questo premio e della possibilità di questo viaggio in Italia", dichiarano Mario Sesti (direttore editoriale del TaorminaFilmFest) e Tiziana Rocca (general manager)

Taormina 2013

Franco Battiato: “Il mio Haendel”

La prima scena di sesso in un film di Franco Battiato. “Non sopporto il sesso al cinema perché per me è un atto privato, ma stavolta farò un’eccezione”. Il musicista catanese è a Taormina per parlare del suo nuovo progetto, G.F. Handel, una coproduzione internazionale che ripercorre la vita e la carriera del grande compositore barocco attraverso una personale visione dell’epoca. Frutto di attente ricerche, ma con licenze musicali come l’uso di Stockhausen e Messiaen. E sulla politica: "C'è un accanimento contro l'onestà, perché chi vive rubando, si sente messo in pericolo dalle persone perbene"

Taormina 2013

Jeremy Irons, l’ecologia del cinema

"Avete avuto grandi registi e film fantastici, oggi il cinema italiano è in crisi, nonostante opere come Il divo. Il vostro governo ha tagliato il sostegno e questo vi impone di fare film a basso budget, ma chissà, forse è bene che i filmaker debbano cercare fondi privati, usare le nuove tecnologie. Le ristrettezze economiche possono essere uno stimolo". L'attore inglese, ospite del Festival di Taormina, parla di industria, di politica e dell'emergenza rifiuti. Che ha denunciato con il documentario Trashed

Festival

L’amore di Cocteau e Radiguet al Teatro Strehler

Il tormentato amore fra i due scrittori, nei primi anni Venti, è raccontato dal musical Opium di Arielle Dombasle, presentato all’ultimo Cannes, e ora ospitato dalla la 27° edizione del Festival Mix Milano di cinema gaylesbico e queer culture, in programma fino al 24 giugno. Evento speciale d’apertura è Yossi del regista isrealiano Eytan Fox. Inoltre Querelle de Brest, ultima opera postuma di Reiner Werner Fassbinder, viene proiettato nella versione integrale, senza il taglio operato dalla commissione censura italiana

Roma 2013

“L’ultima ruota del carro” e Veronesi riscopre la commedia impegnata

Trent'anni di storia italiana dall'omicidio di Aldo Moro a Tangentopoli, dalla vittoria ai Mondiali di calcio dell'82 al berlusconismo. E' una storia vera, la storia di Ernesto, un traslocatore passato indenne attraverso decenni di corruzione, malaffare, malasanità e raccomandazioni, spiega il regista. L'ultima ruota del carro inaugura il Festival di Roma e sarà in sala il 14 novembre

Taormina 2013

Papaleo e Veronesi, vai avanti tu che mi scappa da ridere

Commedia protagonista al 59° Festival di Taormina con un incontro sull'arte di Ernst Lubitsch organizzato dal Sncci e con la Taoclass di Giovanni Veronesi e Rocco Papaleo. Veronesi sarà in sala a novembre con L’ultima ruota del carro, prodotto da Fandango e Warner, interpretato da Elio Germano e Alessandra Mastronardi, Papaleo, dopo l’exploit di Basilicata coast to coast, è tornato alla regia con Una piccola impresa meridionale che lo vede protagonista insieme a Riccardo Scamarcio. Ma col pubblico si scatenano parlando di comicità, sesso e politica
Cinecittà News sul set di Giovanni Veronesi

Taormina 2013

Dopo “Boris”, l’anti-cinepanettone

Il trio di Boris torna con l'anti-cinepanettone. Mattia Torre, Luca Vendruscolo e Giacomo Ciarrapico saranno sul set a febbraio 2014 con un film di Natale. Ma un film di Natale piuttosto sui generis: “Stiamo scrivendo una sceneggiatura dove le festività sono horror, fonte di guai e disperazione, insomma una rogna: siamo in molti a pensarla così”. La notizia arriva dal Festival di Taormina dove i tre sceneggiatori-registi sono stati ospiti di un incontro intitolato semplicemente “Dopo Boris”

Festival

Andò, Calopresti, Lombardi e Scimeca a ‘Trame’

Al Festival dei libri sulle mafie a Lamezia Terme,19/23 giugno, i registi e il produttore Gaetano Di Vaio. Workshop con la sceneggiatrice Monica Zapelli

Festival

L’attore Ali Suliman ospite del MedFilm Festival

In apertura il 21 giugno Après la bataille del regista egiziano Yousry Nasrallah che riceverà il Premio alla carriera. Nel Concorso The Attack del regista libanese Ziad Doueiri, con protagonista Ali Suliman. Unico italiano in gara Davide Manuli con La leggenda di Kaspar Hauser. Nel Concorso Documentari Nadea e Sveta di Maura Delpero; in Spazio al cinema italiano Bellas mariposas di Mereu, Padroni di casa di Gabbriellini e Sta per piovere dell’italo-iracheno Haider Rashid

Festival

Greenaway apre il Melzo File Festival

L’anteprima di Goltzius and The Pelican Company apre la sera del 3 luglio la manifestazione dedicata ai cortometraggi e alle nuove tecnologie. Tra gli ospiti Maurizio Nichetti

Taormina 2013

Il pasticciere Frassica e le ragazze a mano armata

Nino Frassica in versione inedita, nel ruolo di un pasticciere dolce e solitario. Lo vedremo in Ragazze a mano armata, il nuovo film di Fabio Segatori, scritto e prodotto da Paola Columba, ancora senza distribuzione. L’attore messinese è la celebrità di un cast tutto siciliano, in questo piccolo film indipendente di cui abbiamo visto le prime immagini al Festival di Taormina. “Ho un ruolo più chiaroscuro e sottotono, una comicità più sottile rispetto alle cose a cui siete abituati”, ha detto lo storico complice di Renzo Arbore

Taormina 2013

Ridge e la liceale: “Adesso facciamo sul serio”

Si intitola “Unforgettable” l’incontro con Ron Moss & Gloria Guida, immensa popolarità legata soprattutto all’aspetto fisico, lui nel ruolo di Ridge in Beautiful, lei eterna liceale da spiare attraverso il buco della serratura.Entrambi al Festival di Taormina rivelano il desiderio di imprimere una svolta alle proprie carriere. L’americano dirigerà 411, un thriller erotico che mette in scena una serie di omicidi tra fantasia e realtà, di cui sarà protagonista accanto all’ex top model Angie Everhart. La signora Dorelli aspira a recitare “un ruolo adatto a come sono adesso, alla mia età, al fatto che sono felicemente nonna”

Taormina 2013

Tornatore non cambia produttori

Giuseppe Tornatore realizzerà il suo prossimo film con gli stessi produttori del pluripremiato La migliore offerta Arturo Paglia e Isabella Cocuzza

Taormina 2013

“L’uomo d’acciaio” da record

Debutto record per L'uomo d'acciaio al box office Usa con 113,1 milioni di dollari: miglior esordio di sempre nel primo week end nel mese di giugno. Il film di Zack Snyder ha inaugurato Taormina

Festival

Sorrentino al FilmFest di Monaco

Dal 28 giugno al 6 luglio nella città tedesca la retrospettiva completa delle opere del regista napoletano, comprendente corti e documentari, e Il suo ultimo film La grande bellezza. Nella sezione dedicata al Cinema Indipendente, Salvo esordio di Antonio Piazza e Fabio Grassadonia e in CineVision Nina di Elisa Fuksas

Taormina 2013

Rosi e Tornatore, la nostra Sicilia

Giuseppe Tornatore e Francesco Rosi, “i due registi che hanno trasformato la Sicilia in cinema”, come li definisce Mario Sesti in una affollatissima lezione al Festival di Taormina che ci porta dentro le immagini dei due autori contrassegnati da evidenti affinità elettive. “Sciascia mi disse una volta che la Sicilia è di per sé cinema", spiega Tornatore, che ha appena vinto sei David di Donatello. E denuncia: “Si è arrivati tardi con la Film Commission, si poteva creare una grande realtà perché qui le produzioni vengono, pagano il pizzo e se ne vanno. E non cambiare tutto questo è stato un errore storico”

Taormina 2013

Russell Crowe, il papà di Superman

È già vicino al record negli Usa, L’uomo d’acciaio di Zack Snyder (300) & Christopher Nolan (quello della trilogia The Dark Knight, qui in veste di produttore), veleggiando verso il 120 mln di dollari, mentre da noi esce il 20 giugno sia in 2D che in 3D, sempre con Warner, dopo la sontuosa anteprima al Festival di Taormina che l’ha prescelto come film d’apertura. La megaproduzione ha portato una schiera di star (Amy Adams, Antje Traue, Henry Cavill, Michael Shannon), guidate dal simpatico e carismatico Russell Crowe che ha deliziato il pubblico parlando in italiano alla premiere

Festival

Estate romana con horror, spaghetti e Zampaglione

Per la XXXIII edizione del Fantafestival, a Roma dal 10 giugno al 21 settembre, partenza all’insegna di un grande classico del genere, L’esorcista di William Friedkin, la cui versione Director's cut digitale è stata presentata in anteprima nazionale, a quarant'anni dalla sua prima uscita cinematografica ed a pochi giorni dall'uscita in sala. La chiusura è affidata a Tulpa di Federico Zampaglione, che interverrà con gli interpreti Claudia Gerini e Michele Placido. La retrospettiva Spaghetti Horror è invece dedicata ai film di spavento italiani degli anni '60, '70 e '80

Festival

Andò in concorso a Karlovy Vary

Al Festival di Karlovy Vary, in programma dal 28 giugno al 6 luglio Viva la libertà è in competizione nella Selezione ufficiale. Nella sezione 'Horizons' troviamo La grande bellezza di Paolo Sorrentino, Miele di Valeria Golino e Un giorno devi andare di Giorgio Diritti

Festival

Bertolucci, retrospettiva al Festival di Mosca

Dal 20 al 29 giugno la retrospettiva ‘Almost all of Bertolucci’ con 16 lungometraggi, in collaborazione con Istituto Luce Cinecittà. Accanto a Spaghetti Story di Ciro De Caro nel concorso internazionale, troviamo fuori concorso Educazione siberiana,che sarà accompagnato nella capitale russa da Gabriele Salvatores

Festival

Libera, un festival contro la mafia

Luoghi simbolici, spesso insanguinati da stragi di mafia o di camorra, ospiteranno il festival itinerante Libero cinema in libera terra, che si inaugura il 18 giugno al Parlamento Europeo di Bruxelles con L'intervallo di Leonardo Di Costanzo. Per Don Luigi Ciotti: "La cultura sveglia le coscienze ed è il peggior nemico dell'illegalità"

Festival

Open Roads a New York con Amelio e Bellocchio

Dal 6 al 12 giugno la rassegna organizzata dalla Film Society of Lincoln Center, in partnership con Istituto Luce Cinecittà. In programma 12 titoli tra cui: Il primo uomo e Bella addormentata, La scoperta dell'alba di Susanna Nicchiarelli, Romanzo di una strage di Tullio Giordana, Viaggio sola di Maria Sole Tognazzi, Bellas mariposas di Mereu, È stato il figlio di Ciprì. Open Roads è anche uno degli appuntamenti del progetto 2013 Anno della Cultura Italiana negli Usa. Guarda il VIDEO-DIARIO da NY!

Taormina 2013

Taormina d’acciaio

L'anteprima di Man of Steel inaugura il festival (di cui Cinecittà News è media partner) che si terrà dal 15 al 22 giugno. Un'edizione, la seconda diretta da Mario Sesti e Tiziana Rocca, ricca di titoli e personaggi di richiamo, ma soprattutto con una forte vocazione educativa per scoprire il cinema del presente e riscoprire quello del passato. E tra le presenze quattro premi Oscar: Giuseppe Tornatore, Russell Crowe, Jeremy Irons e Marisa Tomei


Taormina 2013

Rosi polemizza contro gli spot in tv

Il regista di Salvatore Giuliano, premiato dal festival col Cariddi d'oro, parlerà a distanza col collega siciliano in un incontro sul tema "Sud e regia". E intanto polemizza contro le interruzioni pubblicitarie dei film in tv