Capri, Hollywood: trionfano ‘Oppenheimer’, ‘Barbie’ e ‘Maestro’

A 'Io Capitano' di Matteo Garrone il Miglior film internazionale e a 'Posso entrare? An ode to Naples' di Trudie Styler il premio al miglior documentario europeo


È Oppenheimer il grande protagonista del Capri, Hollywood, aggiudicandosi ben sette premi compreso miglior film, regista – Christopher Nolan – e cast, seguito con sei riconoscimenti da Barbie di Greta Gerwig (Premio Lina Wertmuller) e con cinque da Maestro di Bradley Cooper, mentre è Io Capitano di Matteo Garrone, in shortlist agli Oscar e nominato per Golden Globes, ad aggiudicarsi il titolo Best International Feature of the Year. Lo annuncia Tony Renis, presidente del board dell’Istituto Capri nel Mondo, di cui quest’anno, edizione 28, fanno parte artisti come Bobby Moresco, Jim Sheridan, Mike Figgis, Terry Gilliam, Michael Radford, Noa, Alessandro Bertolazzi, Gianni Quaranta, Franco Nero, Mimmo Calopresti.

A Oppenheimer vanno gli Awards anche per Best Adapted Screenplay a Nolan, Best Cinematography a Hoyte van Hoytema, Best Film Editing a Jennifer Lame, Best Original Score a Ludwig Göransoon. Gli altri riconoscimenti per Barbie sono: Best Supporting Actor a Ryan Gosling, Best Original Screenplay a Noah Baumbach e Greta Gerwig, Best Costume Design a Jacqueline Duran, Best Original Song Dance The Night, Best Production Design a Sarah Greenwood & Katie Spencer. Per Maestro, Visionary Award a Bradley Cooper, miglior attrice è Carey Mullighan, Best Sound Editing a Richard King, Steve Morrow, Tom Ozanich, Jason Ruder e Dean Zupancic, vince anche il Best Makeup and Hairstyling.

Infine Capri Producers of The Year Award sono Bradley Cooper, Martin Scorsese, Steven Spielberg, Fred Berner, Amy Durning, Kristie Macosko Krieger. Completano i riconoscimenti: Best Actor è Colman Domingo (Rustin), Best Supporting Actress è Da’Vine Joy Randolph (The Holdovers), Best Animated Feature va a Spider-man Across the Spider-Verse, Best International Documentary Feature è American Symphony (Netflix) miglior docu europeo è Posso entrare? An ode to Naples di Trudie Styler. E ancora: Best Visual Effects a Mission: Impossible — Dead Reckoning, Part One, mentre il Capri Best Breakthrough Actor è Charles Melton (May December). Il festival, fondato e prodotto da Pascal Vicedomini, è realizzato con il sostegno del MiC (Dg Cinema) e della Regione Campania, special partners Intesa Sanpaolo e Givova.

02 Gennaio 2024

Capri Hollywood

Capri Hollywood

‘All of Us Strangers’ apre il Capri Hollywood

Il film di Andrew Haigh sarà in sala il 29 febbraio distribuito da Searchlight Pictures con il titolo Estranei

Capri Hollywood

A Tony Renis e Ira Fürstenberg il Capri Person Award 2023

Il Roma Fall Gala, evento che dà il via al conto alla rovescia verso Capri, Hollywood - the International film festival, sì è tenuto il 28 ottobre. Tra gli ospiti anche Gerard Butler e Oliver Trevena

Capri Hollywood

Capri Hollywood dedica un premio a Lina Wertmuller

Nel corso della giornata inaugurale del festival, in programma dal 27 dicembre al 2 gennaio, sarà assegnato il nuovo premio speciale alla memoria della regista

Capri Hollywood

Bobby Moresco ‘padrone di casa’ a Capri

Il regista e sceneggiatore di Lamborghini (attualmente in Italia al lavoro con Andrea Iervolino per la preparazione del film Maserati ) affiancherà sull’Isola azzurra la presidentessa Edwige Fenech.


Ultimi aggiornamenti