Apulia Film Commission, i numeri del bilancio 2023

In Puglia nel 2023 sono stati girati complessivamente 19 film, 7 corti, 7 serie tv e 5 documentari


Quarantacinque opere girate in Puglia nel 2023, otto delle quali internazionali, per un totale di 741 giornate di lavorazione, 939 maestranze del territorio impiegate e 18 scouting effettuati. Sono alcuni fra i dati del bilancio di Apulia Film Commission, relativi all’anno appena concluso, e presentati oggi a Bari dalla presidente di Afc, Anna Maria Tosto. Presente anche il direttore generale Antonio Parente. Complessivamente nella regione sono stati girati 19 film, 7 corti, 7 serie tv, 5 documentari e 7 produzioni di tipo diverso. Prodotti che hanno coinvolto 72 diversi Comuni, fra i quali spicca Bari con 14 produzioni ospitate. Fra i titoli più conosciuti ci sono Le indagini di Lolita Lobosco, che spicca con 75 giornate di lavorazione in Puglia e 129 maestranze del territorio coinvolte, e poi ancora Il metodo Fenoglio, Palazzina Laf, Comandante, Come può uno scoglio, la seconda stagione di Trulli Tales, Sei donne e Il patriarca.

Nel corso del 2023 sono stati 25 i progetti finanziati da Apulia film fund, con 4,9 milioni di euro stanziati, un potenziale indotto diretto pari a 15,7 milioni di euro e un potenziale indotto indiretto da 35 milioni di euro. Contestualmente è sempre attivo anche Apulia Development Fund, destinato a incoraggiare il potenziale creativo dei giovani autori e ad accrescere l’attrattività del territorio pugliese quale set di produzioni audiovisive.

“Per il 2024 i fondi europei non prevedono il sostegno alla cultura, contiamo sulla possibilità che vegano sbloccati i fondi di sviluppo e coesione” ha dichiarato Anna Maria Tosto a margine della presentazione, assicurando che “tenteremo di trovare altre fonti di finanziamento, perché la strada avviata da parecchi anni, e che nell’ultimo anno si è consolidata, ha dimostrato la piena positività per l’economia pugliese”. “Il bilancio del 2023 è assolutamente positivo – ha aggiunto – i numeri e i fatti lo dimostrano. Siamo anche molto soddisfatti del clima di grande operatività e di grande senso di appartenenza che esiste. Speriamo che si possa continuare così e che l’anno prossimo si possa disporre delle risorse necessarie per continuare, perché le ricadute economiche sul territorio in favore, non solo delle piccole e medie imprese ma di tutta la filiera produttiva e di tutti i settori, sono assolutamente stupefacenti”. Tosto ha precisato che “per un euro investito si triplica la spesa in Puglia, questo vuol dire più lavoro”.

13 Febbraio 2024

Film Commission

Film Commission

La Regione Lazio punta sulla formazione nell’audiovisivo

Annunciati i nuovi progetti nel campo della formazione con una particolare attenzione alle nuove professioni, tra cui il location manager

Film Commission

Film Commission Torino Piemonte approva trenta nuovi progetti

I trenta nuovi progetti sostenuti dai tre bandi di Film Commission Torino Piemonte, tra questi anche l'ultimo documentario di Daniele Segre, da poco scomparso

Film Commission

Film Commission Torino Piemonte, i numeri da record del 2023

1.300 giornate di riprese, 236 progetti e 52 milioni di euro di impatto sul territorio

La Puglia, piena di location suggestive
Film Commission

Apulia Film Fund: dotazione iniziale di 5.000.000 di euro

Il fondo regionale aperto PMI con codice primario ATECO 59.11 è finalizzato a sostenere la fase di produzione in Puglia di lungometraggi, serie tv, fiction, documentari, cortometraggi e progetti di animazione. Il fondo riparte, infatti, con una dotazione iniziale di 5 milioni di euro, un apporto importante verso un settore sempre più strategico per la Puglia


Ultimi aggiornamenti