Alberto Sordi e il suo tempo, due aperture straordinarie per la mostra sull’attore

Oltre ai consueti orari, dalle 16 alle 20, la Casa Museo sarà eccezionalmente aperta anche il 25 e il 26 novembre anche la mattina dalle 10 alle 13.


La mostra ‘Alberto Sordi e il suo tempo’, allestita nella storica villa in cui l’attore visse dal 1958 al 2003, termina il 26 novembre ma dato il successo straordinario di pubblico sono previste due nuove aperture: il 25 e il 26 novembre. Oltre ai consueti orari, dalle 16 alle 20, la Casa Museo sarà eccezionalmente aperta anche la mattina dalle 10 alle 13. La mostra, a cura di Alessandra Maria Sette, chiuderà dopo un grande successo di pubblico, giovane e adulto, con oltre 16mila ingressi.

“Alberto Sordi è parte integrante dell’identità culturale e civica nazionale e ponte di comunicazione narrativa tra le generazioni – ha commentato Giambattista Faralli, vicepresidente della Fondazione Museo Alberto Sordi, – la mostra dà ai più giovani l’opportunità di conoscere e ai più adulti l’opportunità di ricordare, ma in entrambi i casi un’opportunità per non dimenticare”.

L’esposizione ‘Alberto Sordi e il suo tempo’ si inserisce nell’ambito delle iniziative promosse dalla Fondazione Museo Alberto Sordi insieme con la Fondazione Alberto Sordi per i giovani per il ventennale della scomparsa dello straordinario interprete del cinema italiano. L’ingresso è gratuito, senza necessità di prenotazione.

18 Novembre 2023

Mostre

Mostre

‘Dario Argento Reloaded’, la mostra dedicata al maestro dell’horror

L'esposizione unisce le foto originali di Bellomo dai set dei film di Argento e le opere di Musk, ispirate sia dagli scatti di Bellomo sia dai fotogrammi degli stessi film

Mostre

‘Prove di trasmissione’, inaugurata la mostra dedicata a Marconi

Il Sottosegretario Borgonzoni: "Un'occasione per raccontare un genio italiano ai più giovani"

Mostre

Tonino De Bernardi, al via la mostra al Museo del Cinema

Ospitata al piano di accoglienza della Mole Antonelliana, l’esposizione intitolata Tonino De Bernardi: Cinema senza frontiere è a ingresso libero e sarà possibile visitarla dal 24 aprile al 9 settembre 2024 durante gli orari di apertura del museo

Mostre

‘Federico Fellini: disegni erotici e fotografie dal set’, la mostra a Napoli

18 aprile - 31 ottobre, l’allestimento Al Blu di Prussia: 29 lavori esposti, tra cui 6 scatti inediti da La città delle donne, provenienti dalla collezione della nipote Daniela Barbiani, sua assistente alla regia dal 1980 al 1993


Ultimi aggiornamenti