217 produzioni in Piemonte nel 2022

Torino è oggi un polo attrattivo per produzioni nazionali e straniere di lungometraggi e serie tv, al secondo posto dopo Roma


Torino è oggi un polo attrattivo per produzioni nazionali e straniere di lungometraggi e serie tv, al secondo posto dopo Roma. Lo dicono i numeri di Film Commission Torino Piemonte: nel 2022 sono state realizzate 217 produzioni per oltre 1.000 giornate di riprese, una media di tre set al giorno. La ricaduta economica per il territorio, nonostante i fondi a disposizione per l’anno fossero scesi a 1 milioni di euro, è di 24 milioni, di cui il 50% per spese legate al personale, il 30% per i servizi legati alla filiera del cinema, il 20% per alberghi e ristoranti. A questa cifra hanno contribuito per 4 milioni le due settimane di riprese di Fast X, precedute da 20 settimane di preparazione.

“Un 2022 strepitoso e il futuro è roseo”, commentano la presidente Beatrice Borgia e il direttore Paola Manera. “Grazie ai 12 milioni di euro messi a disposizione dalla Regione Piemonte per il prossimo triennio, siamo pronti a cambiare passo. Abbiamo creato un ecosistema virtuoso”. A Torino e in Piemonte sono stati girati lungometraggi e serie tv, con progetti che hanno spaziato dal cinema indipendente a titoli internazionali come L’amica geniale, Enzo Ferrari, 2Win, La legge di Lidia Poet, oltre al citato Fast X.

Film Commission ha assegnato contributi, attraverso tre bandi, a 58 progetti che si realizzeranno entro il 2024. Ha anche sostenuto 27 cortometraggi, 29 documentari, 48 spot, 20 programmi tv, 11 videoclip e 54 tra reportage, photoshooting, video istituzionali, “Abbiamo puntato su qualità, responsabilità e internazionalità, investendo anche sul cinema indipendente. Determinante è stata la grande fiducia delle istituzioni”, spiega Borgia. “Grazie ai servizi che il territorio mette a disposizione e alla qualità delle professionalità locali, Film Commission si conferma polo attrattivo per moltissime produzioni, anche quando il territorio è scelto per storie ambientate altrove”, sottolinea Manera. 

Attraverso i 3 fondi destinati alla produzione di cortometraggi, allo sviluppo e alla produzione di documentari, allo sviluppo di film e serie TV FCTP ha inoltre assegnato 760.000 € di contributi a 58 progetti: 7 cortometraggi attraverso lo Short Film Fund, 40 documentari attraverso il Piemonte Doc Film Fund, e il sostegno alla fase di sviluppo di 9 lungometraggi e 2 serie TV attraverso il Piemonte Film Tv Development Fund.

21 progetti sostenuti da FCTP sono stati selezionati nei principali festival e spesso premiati come Le otto montagne in concorso a Cannes, After a Revolution al Biografilm Festival e Manodopera agli EFA.

Il professor Paolo Biancone, docente Economia dell’Università di Torino e responsabile della ricerca sul Bilancio Sociale della Film Commission, ha dichiarato: “Con questa ricerca intendiamo fare il primo report di sostenibilità sociale per raccontare il territorio nell’ottica del cambiamento. Non si tratta di un semplice documento ma di un’opportunità di dialogo con il territorio in ambito turistico, culturale, ambientale, sociale oltre all’impatto diretto ed economico. È il primo bilancio sociale di una Film Commission che mette a sistema tutto questo”.

Cristiana Paternò
08 Marzo 2023

Film Commission

Film Commission

Film Commission Torino Piemonte, i numeri da record del 2023

1.300 giornate di riprese, 236 progetti e 52 milioni di euro di impatto sul territorio

Film Commission

Apulia Film Commission, i numeri del bilancio 2023

In Puglia nel 2023 sono stati girati complessivamente 19 film, 7 corti, 7 serie tv e 5 documentari

La Puglia, piena di location suggestive
Film Commission

Apulia Film Fund: dotazione iniziale di 5.000.000 di euro

Il fondo regionale aperto PMI con codice primario ATECO 59.11 è finalizzato a sostenere la fase di produzione in Puglia di lungometraggi, serie tv, fiction, documentari, cortometraggi e progetti di animazione. Il fondo riparte, infatti, con una dotazione iniziale di 5 milioni di euro, un apporto importante verso un settore sempre più strategico per la Puglia

Film Commission

Film Commission Südtirol, tra i progetti finanziati un documentario su Monica Vitti

Tra i film che ricevono il sostegno del fondo altoatesino anche sei progetti italiani. Coproduzione altoatesina-tedesca per il documentario di Katja Duregger sulla figura della grande attrice.


Ultimi aggiornamenti