Winning Time, HBO cancella la serie dopo due stagioni

Il produttore Robert Kirkman ha espresso un certo disappunto per la cancellazione della serie acclamata da pubblico e critica: "Era la migliore in onda quest'anno", ha scritto in un tweet


La serie ambientata nel mondo del basket degli anni ’80, Winning Time: l’ascesa della dinastia dei Lakers è stata cancellata da HBO dopo due stagioni. “Non è il finale che avevamo in mente”, ha commentato il co-creatore della serie e showrunner Max Borenstein, “ma abbiamo solo gratitudine e amore”. 

L’ultimo episodio della seconda stagione, su Sky Atlantic e in streaming su NOW dal 28 agosto, conterrà un montaggio dedicato alla rivalsa dei Lakers, elemento narrativo inizialmente considerato per un’ulteriore stagione. 

Anche i produttori Robert Kirkman e Jason Blum hanno espresso un certo disappunto per la cancellazione della serie acclamata da pubblico e critica: “Era la miglior serie tv in onda quest’anno”, ha scritto in un tweet Kirkman, “la cancellazione più pesante degli ultimi anni. Lanciamo pomodori verso la HBO”. 

18 Settembre 2023

Serie

Serie

‘Boris 5’, il produttore Lorenzo Mieli: “Ci stiamo lavorando”

La conferma in occasione della maratona dedicata alla serie cult, organizzata dalla Fondazione Piccolo America

Serie

‘The Chosen’, la serie sui discepoli di Gesù spopola anche in Italia

Gli episodi della quarta stagione arrivano in sala dal 14 al 18 giugno. Un successo nato con una campagna crowdfunding arrivato a oltre 200 milioni di spettatori in tutto il mondo

Serie

‘The Boys’, la serie si concluderà con la quinta stagione

Alla premiere della quarta stagione, in uscita il 13 giugno su Prime Video, lo showrunner Eric Kripke ha confermato che la quinta stagione sarà quella conclusiva

Serie

‘The Decameron’: a luglio su Netflix la serie ispirata al Boccaccio

Online il trailer della serie girata presso gli Studi di Cinecittà e ambientata a Firenze nel 1348


Ultimi aggiornamenti