Warner Bros. compra il nuovo film di Michael B.Jordan

Lo studios si aggiudica il lungometraggio in produzione nella speranza di costruirne un franchise

Warner Bros. compra il nuovo film di Michael B.Jordan

Il nuovo progetto di Michael B.Jordan, attualmente in produzione ma avvolto dal mistero, è stato a lungo conteso tra i principali studi di Hollywood. Ad avere la meglio, secondo quanto riportato in queste ore da Deadline, è stata la Warner Bros, che si è così aggiudicata i diritti di distribuzione del film prodotto dal regista di Black Panther e Creed (due pellicole di grande successo con Jordan protagonista o tra i principali interpreti). però sarebbe stata la Warner Bros. 

Ancora poche e confuse sono le informazioni relative alla trama e al tono del film, che sembrerebbe essere un’opera sci-fi incentrata sui vampiri. L’idea è di Ryan Coogler, che si occuperà della regia e della sceneggiatura, producendo il film attraverso la Proximity MediaLe prime indiscrezioni sui temi attorno cui girerebbe il film non sono state confermate dalla produzione. A quanto riporta The Hollywood Reporter, Warner Bros. spera nell’opportunità di costruire un nuovo franchise a partire dall’Ip appena acquisita.

autore
09 Febbraio 2024

Produzione

Produzione

‘Stranger Things 5’, sul set della stagione finale

Uno sguardo dietro le quinte della serie creata dai Duffer Brothers con il nuovo video diffuso da Netflix. Nel cast Nell Fisher, Jake Connelly e Alex Breaux

Produzione

‘Avengers 5’, lo sceneggiatore Michael Waldron abbandona il progetto

Ancora problemi per la produzione del nuovo film-evento sul principale gruppo di Supereroi del Marvel Cinematic Universe

Produzione

Tognazzi e Izzo, al via le riprese del film su Francesca Morvillo

Primi ciak nel palermitano per il lungometraggio dedicato ai due magistrati uccisi nella strage di Capaci, che vede Ester Pantano nei panni di Morvillo. I registi all'ANSA: “raccontiamo il suo amore per Falcone e l'ideale di giustizia”

Produzione

Terence Hill, tra un anno il film su Trinità: c’è il titolo, ma resta segreto

L’annuncio dell’attore, 85 anni, che conferma: “ci sto lavorando”. Lo chiamavano Trinità, accanto al sodale Bud Spencer, usciva 54 anni fa, era il 1970


Ultimi aggiornamenti