Torna a Verona il Believe Film Festival

Riparte il Believe Film Festival, il concorso di cortometraggi dedicato ai giovani, che, quest’anno, festeggerà la sua quinta edizione. Ed è pronto a farlo in grande stile dal 20 al 23 ottobre 2022


Riparte il Believe Film Festival, il concorso di cortometraggi dedicato ai giovani, che, quest’anno, festeggerà la sua quinta edizione. Ed è pronto a farlo in grande stile dal 20 al 23 ottobre 2022. Tante le novità in vista: dalle location alle proiezioni. Attivato anche un contest per realizzare l’immagine di copertina della kermesse.

Sono passati solo pochi mesi, ma la macchina organizzativa del Believe Film Festival è già calda e ha acceso i motori per la prossima edizione, la quinta, del concorso veronese di cortometraggi per giovani talenti dai 14 ai 24 anni. Il festival, che da sempre si contraddistingue sul panorama nazionale per essere organizzato dai giovani per i giovani, ha infatti dato il via al concorso di cortometraggi, con alcune importanti novità per i partecipanti. Le iscrizioni si apriranno nel mese di maggio, dopo la pubblicazione del bando di concorso ufficiale, ma già da ora è possibile consultare le linee guida principali in vista dell’iscrizione.

La manifestazione, che si è espansa a vista d’occhio di anno in anno, si prolungherà di un’altra giornata per l’edizione 2022: il concorso si svolgerà quindi tra il 20 e il 23 ottobre 2022 prevedendo anche una mattinata di proiezioni dedicate alle scuole in due location d’eccezione: l’Auditorium della Gran Guardia, grazie alla co-organizzazione del Comune di Verona, e il Teatro Ristori. E proprio quest’ultimo si conferma, dopo il successo dello scorso anno, luogo prediletto per le proiezioni e le premiazioni della serata finale del Believe Film Festival, che si apriranno sul tradizionale red carpet srotolato, per l’occasione, davanti all’ingresso del teatro.

I partecipanti, che saranno divisi in due categorie a seconda dell’età (14-18 anni e 19-24 anni), si confronteranno attraverso i propri lavori su varie tematiche ritenute di particolare interesse dalla Direzione Artisica: “Amicizia e relazioni”, “Il futuro dei giovani”, “Coming-of-Age” e “La bellezza”.

Un’altra importante novità riguarda poi l’immagine per la promozione della kermesse: sul sito del Festival è stato, infatti, lanciato un contest aperto a tutti i ragazzi dai 14 ai 24 anni per realizzare la copertina del concorso. Le opere originali, che devono avere come tema principale “i giovani e il cinema”, devono essere inviate entro il 15 maggio secondo le modalità previste sulla pagina dedicata. Il Festival, come per l’edizione 2021, sarà trasmesso in diretta anche sulla piattaforma BelievePlay.tv che, contestualmente, sta crescendo per diventare sempre più parte integrante della manifestazione.

A credere, come sempre, con forza in questo progetto ci sono in prima linea il Comune di Verona e la Regione Veneto, che hanno dato il loro patrocinio all’evento, a cui si aggiunge da quest’anno anche la Veneto Film Commission. Sul fronte dei contributi, invece, un segnale di crescita viene dalla partecipazione attiva sia di ATV srl, che del Consorzio ZAI, ai quali si uniranno altri sostenitori nel corso dei prossimi mesi.

08 Aprile 2022

Cortometraggi

Cortometraggi

‘House of Terror’, Dario Argento nel cortometraggio contro la violenza domestica sui bambini

Nella Giornata Internazionale dei Bambini Innocenti Vittime di Aggressioni l’UNICEF Italia lancia il cortometraggio House of Terror, diretto dal regista Francesco Calabrese e prodotto da Think Cattleya e Saatchi & Saatchi

Cortometraggi

‘Camplus Short Movie Contest’, dietro la telecamera gli studenti

Vince la commedia The Bottle Project, prodotta dal team ‘Giovani Portici’ di Camplus San Felice. Palomar e Indigo in giuria

Cortometraggi

‘È stato un sogno’: al via le riprese del corto dei ragazzi di FilmLab

Promosso dal Salone del Mobile, con il sostegno del corpo docenti di FilmLab, OffiCine-Ied annuncia l'inizio delle riprese del nuovo cortometraggio dell'edizione 2024

Cortometraggi

‘Piccoli passi’, l’inizio delle riprese del nuovo corto con Anna Ferzetti

Dal 7 maggio il via ufficiale al secondo cortometraggio realizzato dai ragazzi di FilmLab di OffiCine-IED in collaborazione con Cosmetica Italia per raccontare una storia universale: l'accettazione di sé


Ultimi aggiornamenti