Steve Carell nella nuova commedia HBO creata da Bill Lawrence

Il nuovo progetto, per ora senza titolo, sarà ambientato in un campus universitario dove l'attore di 'The Office' sarà alle prese con il complesso rapporto da recuperare con sua figlia


Saranno il creatore di Scrubs Bill Lawrence e Matt Tarses a dare un nuovo personaggio a Steve Carell dopo essersi affievolite le speranze sul ritorno nel reboot di The Office. “Poter fare uno spettacolo con Steve Carell vuol dire che siamo al culmine della nostra carriera” confessa Lawrence “niente può andare storto adesso”.

Nel nuovo progetto HBO Steve Carell sarà protagonista (e produttore esecutivo dei primi due episodi) di una comedy da dieci episodi della durata di mezz’ora ciascuno, girata in single camera esattamente come The Office, che lo vedrà nel tentativo di ricucire il difficile rapporto con la figlia appena partita per il college.

Le dichiarazioni di HBO: “Siamo così entusiasti nel collaborare con il dream team composto da Steve Carell, Bill Lawrence e Matt Tarses a quella che sarà sicuramente una nuova serie brillante. Collettivamente sono stati al centro di alcuni degli show più iconici e di successo nella storia televisiva. Ringraziando i nostri partner di HBO, non vediamo l’ora di portarli insieme per offrire la prossima grandiosa comedy.”

 

 

21 Maggio 2024

Produzione

Produzione

‘Il Protagonista’, terminate le riprese a Roma

‘L’opera prima in bianco e nero di Fabrizio Benvenuto, che ne firma anche la sceneggiatura, con Pierluigi Gigante e Adriano Giannini

Produzione

‘Il problema dei tre corpi’, Zhang Yimou dirigerà il film

Dopo essere stata adattata in forma di serie tv per Netflix, l'opera fantascientifica di Liu Cixin arriverà sul grande schermo con la regia di un premio Oscar

Produzione

‘Strike – Figli di un’era sbagliata’, al via le riprese nelle Marche

Primo ciak per il film Strike - Figli di un’era sbagliata, esordio alla regia di Gabriele Berti, Giovanni Nasta e Diego Tricarico

Produzione

‘Don Chisciotte’, terminate le riprese del film con Alessio Boni

Diretto da Fabio Segatori, il film ispirato al capolavoro di Cervantes è stato girato nell’Alto Ionio cosentino, per quattro settimane


Ultimi aggiornamenti