Si insedia il nuovo Consiglio Superiore del Cinema, Sangiuliano: “Un organismo autorevole e indipendente”

"Saprà svolgere al meglio il proprio lavoro consultivo nell'interesse esclusivo della principale industria creativa e culturale della nazione" ha dichiarato il Ministro della cultura


“Auguro buon lavoro al Consiglio Superiore del Cinema e dell’Audiovisivo, organismo autorevole e indipendente che saprà svolgere al meglio il proprio lavoro consultivo nell’interesse esclusivo della principale industria creativa e culturale della nazione. Il cinema è una forma di espressione artistica decisiva, la più vicina alle persone. Siamo consapevoli del suo valore e della capacità di generare occupazione, investimenti e valori”. Così il Ministro della cultura, Gennaro Sangiuliano, commenta la notizia dell’insediamento, oggi, del nuovo Consiglio Superiore del Cinema e dell’Audiovisivo, alla presenza del ministro, della sottosegretaria con delega al cinema, Lucia Borgonzoni, del capo di Gabinetto Francesco Gilioli, del vice capo di Gabinetto, Giorgio Carlo Brugnoni, e del direttore generale Cinema del MiC, Nicola Borrelli.

L’organismo, nominato con decreto ministeriale nei giorni scorsi, è composto dai seguenti membri: Francesca Paola Assumma, in qualità di presidente; Mario La Torre; Lorenza Lei, membro designato dalla Conferenza Unificata; Michele Lo Foco; Francesco Ranieri Martinotti, membro proposto dalle associazioni di categoria; Francesca Maria Vincenza Nocerino; Daria Perrotta; Sabina Russillo, membro proposto dalle associazioni di categoria; Tommaso Sacchi, membro designato dalla Conferenza Unificata; Vera Slepoj; Giuseppe Zonno, membro proposto dalle associazioni di categoria. L’incarico sarà svolto a titolo gratuito.

“I miei auguri di buon lavoro a tutti i membri del Consiglio. Sono certa che, con il loro prezioso contributo, sapranno senza dubbio supportare l’attività del ministero a sostegno e per lo sviluppo dell’industria cinematografica italiana”, ha affermato Borgonzoni.

redazione
03 Aprile 2024

MiC

MiC

David 2024, le congratulazioni di Lucia Borgonzoni alle registe premiate

I complimenti del sottosegretario di Stato al Ministero della Cultura a Justine Triet, Paola Cortellesi e Margherita Giusti, premiate rispettivamente per il Miglior Film Internazionale, con il David dello Spettatore e per il Miglior Cortometraggio

MiC

Sangiuliano: “Risorse con più efficienza, moralizzazione e senza sprechi”

"Al momento le risorse sono invariate" ha dichiarato nel corso del question time alla Camera il ministro della Cultura

MiC

Borgonzoni: “Aumenteremo i selettivi a 110 milioni di euro”

Il Sottosegretario alla Cultura, intervenendo alla conferenza di apertura del Bellaria Film Festival, ha confermato l'aumento dei finanziamenti considerati “fondamentali per il cinema indipendente”, in vista di un "sistema ancora più equo"

MiC

Sangiuliano a ‘il Foglio’, svolta sul tax credit

Il ministro della Cultura parla del rilancio di Cinecittà e della necessaria correzione delle “storture” del tax credit


Ultimi aggiornamenti