Borgonzoni: “Film potenti e campagna MiC connubio perfetto”

Il Sottosegretario alla Cultura commenta i dati Cinetel: “Verso un giugno da record”

Borgonzoni: “Film potenti e campagna MiC connubio perfetto”

“Botteghino sbancato. Nel mese di giugno registrato un incremento delle presenze di ben 14 punti percentuali rispetto all’anno scorso, mentre lato incassi segnato un +29% sul 2023. Risultati che potrebbero trasformarlo nel migliore giugno di sempre in Italia”. Lo rende noto il Sottosegretario alla Cultura, Lucia Borgonzoni, commentando i dati Cinetel.

“A spingere in modo determinante sull’acceleratore, lo straordinario successo di pubblico del film d’animazione ‘Inside Out 2’, che stando alle prime stime regalerebbe all’Italia il primato per il Miglior debutto europeo (superiore anche alla Francia), mentre su scala internazionale il nostro Paese si aggiudicherebbe il secondo posto, dopo il Messico. Solo nella giornata di ieri l’ultimo lavoro targato Disney-Pixar ha incassato oltre 4,7 milioni di euro”, aggiunge il Sottosegretario.

“La potenza di film che sanno catturare l’attenzione degli spettatori e l’efficacia dell’iniziativa del MiC ‘Cinema Revolution’ si dimostrano ancora una volta un connubio perfetto per la piena ripartenza delle sale”, prosegue Lucia Borgonzoni. “Siamo da sempre convinti sostenitori dell’opportunità di allungare la stagione con titoli forti in uscita anche in estate e dell’importanza di sostenere l’offerta delle sale con una vigorosa campagna di comunicazione. I risultati sono dalla nostra parte”.

 

Secondo Cinetel, dalla partenza della promozione sui titoli italiani ed europei, uno dei pilastri su cui poggia la campagna ‘Cinema Revolution’ – iniziata lo scorso 9 giugno con ‘Cinema in Festa’, appuntamento di cinque giorni a giugno e a settembre lanciato per cinque anni (2022-2026) da ANICA e ANEC, con il supporto del MiC e la collaborazione del David di Donatello-Accademia del Cinema Italiano – il cinema italiano ed europeo in termini di ingressi ha incassato un +56,7% rispetto al 2023, +130,8% sul 2022, +33,3% se confrontato con la media del triennio 2017-2019. Ben 241,6 mila gli ingressi registrati nel periodo 14-23 giugno 2024 (nel 2023 erano stati 154 mila, 181 mila nel pre-pandemia).

‘Cinema Revolution’ proseguirà fino al 19 settembre, ultimo giorno dell’edizione di settembre (15-19 settembre) di ‘Cinema in Festa’. (gp)

autore
24 Giugno 2024

MiC

MiC

Legge Cinema 2022, Borgonzoni: “Oltre 518 milioni di euro di risorse assegnate, 1.664 soggetti beneficiari”

Online sul sito della Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del Ministero della Cultura la relazione sulla valutazione di impatto della Legge Cinema e Audiovisivo riferita all’anno 2022

MiC

Borgonzoni: “giugno 2024 riscrive la Storia” per presenze e incassi

Il Sottosegretario alla Cultura commenta i dati Cinetel, con un incremento del 55% per il mese appena concluso, che “si aggiudica due primati importanti. Con 6,438 milioni di presenze e gli incassi a quota 44,47 milioni di euro, facendo segnare una crescita del 22% su giugno 2013, il giugno migliore di sempre

MiC

Tax Credit, Borgonzoni: arrivati da Mef e Mimit i pareri sulla riforma

Il Sottosegretario alla Cultura: “Oggi verranno pubblicati il bando per la promozione cinematografica e il bando relativo ai contributi d'essai"

MiC

‘Cinema Revolution’, Borgonzoni: “Il box office crescerà sempre di più”

Il sottosegretario alla Cultura: “Complice l'effetto volano innescato dall'iniziativa e la maggiore offerta al pubblico in arrivo, anche grazie alle proposte promosse per celebrare un secolo di storia dell'Istituto Luce e alla retrospettiva sui grandi registi dell'orrore"


Ultimi aggiornamenti