Shirin Neshat ospite delle Giornate degli Autori

La regista iraniana riceverà il premio “Le Vie dell’Immagine” e sarà inoltre protagonista di uno speciale incontro con gli studenti della Scuola Nazionale di Cinema-Fondazione CSC e della NABA


Sarà la grande artista, fotografa e regista iraniana Shirin Neshat una delle protagoniste della prossima edizione delle Giornate degli Autori. A lei, infatti, viene consegnato il 5 settembre il premio “Le Vie dell’Immagine” assegnato per la prima volta da NABA Nuova Accademia di Belle Arti e Cinematografo in collaborazione con le Giornate degli Autori. Il riconoscimento, ideato per indicare ogni anno una personalità che fa delle Arti della Visione il suo fulcro creativo oltre i tradizionali steccati espressivi, trova in Shirin Neshat una sintesi esemplare, leggibile nella coerenza delle scelte e dei risultati celebrati in tutto il mondo.

L’artista sarà inoltre protagonista di uno speciale incontro con gli studenti della Scuola Nazionale di Cinema-Fondazione CSC e della NABA, in programma il 4 settembre alla Casa degli Autori (Sala Laguna) nell’ambito del programma di masterclass delle Giornate degli Autori.

“Venezia è stata la meta delle svolte più significative della mia carriera – scrive Shirin Neshat – Nel 1999 ho ricevuto il Leone d’Oro per la mia videoinstallazione Turbulent alla Biennale d’arte, poi dieci anni dopo, nel 2009, ho ricevuto il Leone d’Argento alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia per il mio primo lungometraggio Women Without Men. Ho scoperto le Giornate degli Autori nel 2017 grazie a Looking for Oum Kulthum. Ora, nel 2023, torno nel luogo in cui tutto è iniziato, dove per la prima volta ho attirato l’attenzione del mondo sia per la mia arte che per il mio cinema. Sono onoratissima di essere accolta come artista e regista che lavora all’intersezione tra cinema e arti visive, rifiutando di rinunciare all’uno per l’altro e credendo nella sperimentazione e nella rottura dei confini artistici. Sono grata a Giorgio Gosetti, a NABA e a Cinematografo per questo fantastico premio. Questo riconoscimento non è solo per me ma per la prossima generazione di registi e artisti che osano rischiare e sperimentare, che porteranno il cinema d’autore a un livello superiore e, soprattutto, non si lasceranno intimidire dal potere delle industrie artistiche e cinematografiche mainstream. Dedico il Premio ai giovani studenti che incontrerò a Venezia.”  

“Quest’anno – dice il Delegato Generale delle Giornate, Giorgio Gosetti – la scelta di una coraggiosa voce indipendente della grande cultura persiana assume un valore speciale e anche per questo vogliamo ringraziare Shirin che torna a Venezia dopo sei anni. Ringraziamo Cinematografo, la Nuova Accademia di Belle Arti, così come la Fondazione C.S.C. per le altre attività in programma, che hanno voluto condividere con noi questa straordinaria opportunità”.

03 Agosto 2023

Venezia 80

Venezia 80

‘Adagio’. La salvezza di un mondo in rovina è affidata alle nuove generazioni

Intervista al regista e sceneggiatore Stefano Sollima, e agli attori Pierfrancesco Favino e Gianmarco Franchini

Venezia 80

‘Los angeles no tienen alas’ apre la Mostra di Cinema Iberoamericano

Torna a Roma, dal 15 al 17 settembre 2023 SCOPRIR - Mostra di Cinema Iberoamericano, giunta alla sua undicesima edizione. Quest’anno verrà presentata la sezione Espacio Femenino, ciclo del cinema dedicato alla cultura femminile

Venezia 80

FantaLeone 2023, i vincitori del fantasy game dedicato a Venezia 80

Dopo avere scoperto il palmarès di Venezia 80, è il momento di rivelare i primi cinque classificati della prima edizione del FantaLeone di CinecittàNews, il primo fantasy game dedicato alla Mostra del Cinema

Venezia 80

“La ricerca, lo sviluppo e la centralità delle produttrici italiane”: Doc/It a Venezia

“La ricerca, lo sviluppo e la centralità delle produttrici italiane” è il titolo dell’incontro promosso da DOC/it, associazione dei Documentaristi e delle Documentariste italiane, nell’ambito del Venice Production Bridge di Venezia che si è tenuto durante l'80ma Mostra


Ultimi aggiornamenti