Sean Ono Lennon scherza con Emma Stone: “Vorrei interpretasse mio padre”

Il figlio del cantante e di Yoko Ono sul red carpet degli Oscar ha parlato dei quattro film che Sam Mendes realizzerà per raccontare la storia dei Beatles


“Beh, spero che Emma Stone possa prenderlo in considerazione, perché ha fatto un ottimo lavoro in Povere creature e penso che se vuoi arrivare a tanto come attore, il prossimo passo ovvio è provarci davvero”. Così Sean Ono Lennon, figlio dello storico Beatle e di Yoko Ono intervistato sul red carpet degli Oscar in merito al film che Sam Mendes realizzerà per raccontare la storica band. Ono Lennon ha scherzato sull’eventualità che il padre possa essere interpretato da Emma Stone, che giusto un paio d’ore dopo questa battuta è stata premiata con l’Oscar come miglior attrice protagonista per la sua interpretazione nel film di Yorgos Lanthimos.  

Sam Mendes ha in programma quattro film, uno per ogni membro dei Beatles. Un progetto molto ambizioso che sta prendendo vita in questi mesi e potrebbe coinvolgere un cast di grandi star. “Non sono un gran regista – immagino di esserlo adesso – ma penso che con qualcuno famoso come mio padre, sia molto difficile realizzare il cast di un film del genere”. Sean Ono Lennon ha partecipato alla serata degli Oscar come scrittore e produttore esecutivo di War is Over!, un cortometraggio d’animazione basato sulla musica realizzata dai suoi genitori.

redazione
11 Marzo 2024

Oscar

Oscar

Annunciate le date degli Oscar 2025

La 97ma cerimonia degli Academy Awards si svolgerà domenica 2 marzo 2025

Oscar

FantaOscar di CinecittàNews: i vincitori e i numeri dell’edizione 2024

Scopriamo le scelte fatte dai partecipanti al nostro fantasy game e riveliamo i vincitori di questa edizione

Oscar

FantaOscar di CinecittàNews 2024: i punteggi ufficiali

Le statuette sono state assegnate e noi abbiamo fatto i conti. Vi sveliamo i punteggi ufficiali di tutti i film in gara al nostro fantasy game, grazie per aver partecipato

Oscar

Gli effetti visivi di ‘Godzilla: Minus one’, un piccolo miracolo da Oscar

Takashi Yamazaki è il primo regista a vincere il premio Oscar ai migliori effetti visivi dopo Stanley Kubrick e 2001: Odissea nello spazio. Con un budget di appena 15milioni di dollari, Yamazaki - regista, sceneggiatore e supervisore dei vfx del film - ha sfidato e vinto i blockbuster hollywoodiani


Ultimi aggiornamenti