SAG e DGA Awards, McDonagh e Daniels in testa alle nomination

Sono Gli Spiriti dell’Isola e Everything Everywhere All at Once i film più nominati ai premi assegnati dai sindacati dei registi e degli attori americani. Nelle serie domina Ozark


Sono state annunciate le nomination ai DGA Awards e ai SGA Awards, i premi assegnati dai sindacati rispettivamente dei registi e degli attori americani. Dopo i Golden Globes 2023, continuano a spiccare su tutti tre film in particolare: Gli Spiriti dell’Isola, Everything Everywhere All At Once e The Fabelmans. Tra le serie tv, invece, spiccano Ozark con quattro nomination e Only Murders in the Building.

I DGA Awards saranno assegnati il 18 febbraio, mentre i SAG Awards il 26 febbraio con cerimonia trasmessa live sul canale YouTube di Netflix.

Qui di seguito l’elenco di tutte le nomination:

DIRECTORS GUILDE OF AMERICA AWARD

MIGLIOR REGISTA

Todd Field – Tar

Joseph Kosinski – Top Gun: Maverick

Daniel Kwan & Daniel Scheinert – Everythig Everywhere All At Once

Martin McDonagh – Gli spiriti dell’isola

Steven Spielberg – The Fabelmans

MIGLIOR REGISTA DI UN’OPERA PRIMA

Alice Diop – Saint Omer

Audrey Diwan – La scelta di Anne

John Patton Ford – Emily the Criminal

Antoneta Alamat Kusijanovic – Murina

Charlotte Wells – Aftersun

SCREEN ACTORS GUILD AWARDS

FILM

MIGLIOR CAST

Babylon

Gli spiriti dell’isola

Everything Everywhere All At Once

The Fabelmans

Women Talking

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA

Cate Blanchett – Tar

Viola Davis – The Woman King

Ana de Armas – Blonde

Danielle Deadwyler – Till

Michelle Yeoh – Everything Everywhere All At Once

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA

Austin Butler – Elvis

Colin Farrell – Gli spiriti dell’isola

Brendan Fraser – The Whale

Bill Nighy – Living

Adam Sandler – Hustle

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA

Angela Bassett – Black Panther: Wakanda Forever

Hong Chau – The Whale

Kerry Condon – Gli spiriti dell’isola

Jamie Lee Curtis – Everything Everywhere All At Once

Stephanie Hsu – Everything Everywhere All At Once

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

Paul Dano – The Fabelmans

Brendan Gleeson – Gli spiriti dell’Isola

Barry Keoghan – Gli spiriti dell’isola

Ke Huy Quan – Everything Everywhere All At Once

Eddie Redmayne – The Good Nurse

MIGLIOR CAST DI CONTROFIGURE

Avatar: La via dell’acqua

The Batman

Black Panther: Walanda Forever

Top Gun: Maverick

The Woman King

TELEVISIONE

MIGLIOR CAST IN UNA SERIE DRAMMATICA

Better Call Saul

The Crown

Ozark

Scissione

The White Lotus

MIGLIOR ATTRICE IN UN A SERIE DRAMMATICA

Jennifer Coolidge – The White Lotus

Elizabeth Debicki – The Crown

Julia Garner – Ozark

Laura Linney – Ozark

Zendaya – Euphoria

MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE DRAMMATICA

Jonathan Banks – Better Call Saul

Jason Bateman – Ozark

Jeff Bridges – The Old Man

Bob Odenkirk – Better Call Saul

Adam Scott – Scissione

MIGLIOR CAST IN UNA SERIE COMEDY

Abbott Elementary

Barry

The Bear

Hacks

Only Murders In The Building

MIGLIOR ATTRICE IN UNA SERIE COMEDY

Christina Applegate – Dead To Me

Rachel Brosnahan – La fantastica signora Maisel

Quinta Brunson – Abbott Elementary

Jenna Ortega – Mercoledì

Jean Smart – Hacks

MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE COMEDY

Anthony Carrigan – Barry

Bill Hader – Barry

Steve Martin – Only Murders In The Building

Martin Short – Only Murders In The Building

Jeremy Allen White – The Bear

MIGLIOR ATTORE IN UN FILM TV O MINISERIE

Steve Carell – The Patient

Taron Egerton – Black Bird

Sam Elliott – 1883

Paul Walter Hauser – Black Bird

Evan Peters – Dahmer – Mostro: La Storia di Jeffrey Dahmer

MIGLIOR ATTRICE IN UN FILM TV O MINISERIE

Emily Blunt – The English

Jessica Chastain – George & Tammy

Julia Garner – Inventing Anna

Niecy Nash-Betts – Dahmer – Mostro: La storia di Jeffrey Dahmer

Amanda Seyfried – The Dropout

MIGLIOR CAST DI CONTROFIGURE

Andor

The Boys

House of the Dragon

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere

Stranger Things

12 Gennaio 2023

Premi

Premi

Becoming Maestre, le vincitrici della terza edizione

Carlotta Maria Correra (Regia), Elisa Regina D’Angeli (Montaggio), Irene Grosso (Suono) e Maddalena Oberti (Direzione della fotografia) riceveranno una proposta di lavoro come assistenti su un set di un progetto targato Netflix

Premi

Premio Flaiano speciale per la Narrativa a Ferzan Özpetek

La motivazione: "In Cuore nascosto Özpetek si propone nuovamente come scrittore di storie e di incontri inattesi, un po' come accade nei suoi film”. Ai premiati anche la Medaglia del Presidente della Repubblica

Premi

Pellicola d’oro 2024, Simona Balducci tra i premiati

La capo costruttrice di Cinecittà ha ricevuto il premio per Domina 2. Tra i vincitori anche Paola Cortellesi, Valerio Mastandrea, Michele Riondino e Miriam Leone

Premi

Il Premio Fiesole 2024 a Gabriele Salvatores

La cerimonia di premiazione si svolgerà sabato 29 giugno al Teatro Romano di Fiesole. Ospite della serata Fabrizio Bentivoglio


Ultimi aggiornamenti