Premio Pellicola d’Oro, Simona Balducci Miglior Costruttore per Comandante

Assegnati all'Italian Pavilion coordinato da Cinecittà presso l'hotel Excelsior i premi alle maestranze e agli artigiani dei film italiani in concorso alla Mostra


VENEZIA – La quattordicesima Edizione de La Pellicola d’Oro – per il settimo anno consecutivo tra i premi collaterali consegnati alle maestranze dei film italiani in concorso alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia – si è tenuta questa mattina all’Italian Pavilion, coordinato da Cinecittà, presso l’hotel Excelsior.

A Simona Balducci, capo del reparto costruzioni scenografiche di Cinecittà, il premio Miglior Costruttore per Comandante di Edoardo De Angelis. “Quando si sono presentati con il disegno di un sottomarino di 73 metri che doveva anche essere capace di navigare – racconta l’Architetto ritirando il premio – sono rimasta perplessa: ne avevo viste tante, ma questa mi mancava”. E continua: “Le sentivo tutte sulle spalle quelle tonnellate e quei metri, ma sono soddisfatta di averlo fatto e di esserci riuscita, prima di tutto perché sono una donna, la prima a diventare capo costruttore a Cinecittà”. Balducci ha ringraziato le maestranze degli Studi di via Tuscolana: “senza di loro questi successi non sarebbero possibili”.

Presente in sala anche la Presidente di Cinecittà Chiara Sbarigia, che si è detta felice del premio ottenuto grazie alla “grandissima passione” delle maestranze e del lavoro di Balducci. “Non dobbiamo perdere questa artigianalità – ha dichiarato Sbarigia – per questo adesso facciamo formazione professionale a Cinecittà”.

Per Io Capitano di Matteo Garrone premiata invece come Miglior Direttore di Produzione Claudia Cravotta, che ringrazia la giuria de La Pellicola d’Oro e si accoda a Balducci nel sottolineare l’importanza di questi traguardi per le professioniste del settore. “Questo lavoro ha segnato la mia vita – ha dichiarato dal palco dell’Italian Pavilion – da donna ancora di più”. Cravotta ha trascorso cinque mesi tra Senegal e Marocco, “paesi in cui essere donna al comando non è stato facile, ma spero di essermi fatta volere bene e di aver così comunicato con loro”.

Massimiliano Kuveiller consegnata la Pellicola d’Oro al Miglior Operatore di Macchina per Finalmente l’alba di Saverio Costanzo. “Abbiamo girato tutto a Cinecittà ed è stato un film faticoso ma una grande soddisfazione”.

08 Settembre 2023

Venezia 80

Venezia 80

‘Adagio’. La salvezza di un mondo in rovina è affidata alle nuove generazioni

Intervista al regista e sceneggiatore Stefano Sollima, e agli attori Pierfrancesco Favino e Gianmarco Franchini

Venezia 80

‘Los angeles no tienen alas’ apre la Mostra di Cinema Iberoamericano

Torna a Roma, dal 15 al 17 settembre 2023 SCOPRIR - Mostra di Cinema Iberoamericano, giunta alla sua undicesima edizione. Quest’anno verrà presentata la sezione Espacio Femenino, ciclo del cinema dedicato alla cultura femminile

Venezia 80

FantaLeone 2023, i vincitori del fantasy game dedicato a Venezia 80

Dopo avere scoperto il palmarès di Venezia 80, è il momento di rivelare i primi cinque classificati della prima edizione del FantaLeone di CinecittàNews, il primo fantasy game dedicato alla Mostra del Cinema

Venezia 80

“La ricerca, lo sviluppo e la centralità delle produttrici italiane”: Doc/It a Venezia

“La ricerca, lo sviluppo e la centralità delle produttrici italiane” è il titolo dell’incontro promosso da DOC/it, associazione dei Documentaristi e delle Documentariste italiane, nell’ambito del Venice Production Bridge di Venezia che si è tenuto durante l'80ma Mostra


Ultimi aggiornamenti