Past Lives esordisce primo, Veronesi e Costanzo stanno a guardare

Tutte le prime 50 posizioni della classifica Cinetel del fine settimana dal 15 al 18 febbraio 2024


A questo link la classifica delle prime cinquanta posizioni. Fonte: Cinetel.

Di seguito l’analisi del Box Office del weekend del 18 febbraio 2024 di Pedro Armocida pubblicata qui:

Battuta d’arresto per la Top Ten di questa settimana il cui incasso che segna un -14 per cento rispetto alla scorsa e addirittura un -20,4 per cento sul 2023. Sarebbe impietoso andare a confrontare con i dati prepandemici perché parleremmo di cifre che partono da quasi il -50 per cento. 

Dei nuovi titoli, grazie all’uscita del mercoledì per San Valentino, ce n’è solo uno che ha superato il milione di euro, si tratta di Past Lives che,primo in classifica, conferma il momento d’oro per la casa di distribuzione Lucky Red che continua a trovare un pubblico fedele per le sue proposte d’autore come è accaduto per Perfect Days di Wim Wenders in ottava posizione (ma con la sesta migliore copia per cinema, 1.079 euro) dopo 7 settimane (-46 per cento rispetto allo scorso weekend) con un totale che ha appena superato la soglia dei 5 milioni di euro. Dato complessivo importante anche per la commedia romantica Tutti tranne te che, in quinta posizione alla quarta settimana, sfiora i 6 milioni di euro. Resiste al secondo posto alla quarta settimana con -43 per cento Povere creature!giunto a 7,4 milioni di euro.

Le note un po’ dolenti riguardano però tutte le altre nuove uscite che non hanno convinto gli spettatori ad andare al cinema. A partire da Madame Web al terzo posto e proseguendo con le due uscite italiane importanti, Romeo è Giulietta di Giovanni Veronesi che ha esordito in quarta posizione con  appena 643mila euro e 95mila spettatori e, soprattutto, Finalmente l’alba di Saverio Costanzo al sesto con 241mila euro, 37mila spettatori e la sconfortante media per cinema di 534 euro (la peggiore della Top Ten se si esclude quella di Sansone e Margot-Due cuccioli all’opera al nono posto). Il flop del film di Costanzo, presentato in concorso alla scorsa Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, sarà quello che farà più discutere per il suo costo molto alto di produzione, 29,1 milioni di euro secondo il “database opere” della Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del Ministero della Cultura. A questo riguardo il costo complessivo di produzione di Romeo è Giulietta risulta essere di 6,4 milioni di euro.

Ma la débâcle al botteghino colpisce anche il francese I tre moschettieri-Milady che, al settimo posto, ha la terza peggiore media per cinema (585 euro). In un contesto del genere brilla al decimo posto I soliti idioti 3-Il ritorno che, alla quarta settimana, ha superato i 3,8 milioni di euro totali.

Pedro Armocida
19 Febbraio 2024

Incassi

Incassi

Un mondo a parte conquista la vetta di una Top Ten quasi dimezzata rispetto alla settimana precedente

Tutte le prime 50 posizioni della classifica Cinetel del fine settimana dal 4 al 7 aprile 2024

Incassi

Le nuove uscite, Godzilla e Kong e Un mondo a parte, partono bene ma non fanno paura a Kung Fu Panda sempre primo

Tutte le prime 50 posizioni della classifica Cinetel del fine settimana dal 28 al 31 marzo 2024

Incassi

‘Kung Fu Panda 4’ subito in vetta, in classifica anche ‘May December’ e ‘Another End’

Tutte le prime 50 posizioni della classifica Cinetel del fine settimana dal 21 al 24 marzo 2024

Incassi

‘Dune2′, La zona d’interesse’ e ‘Race for Glory – Audi vs. Lancia’ sul podio del box office

Tutte le prime 50 posizioni della classifica Cinetel del fine settimana dal 14 al 17 marzo 2024


Ultimi aggiornamenti