Annunciate le date degli Oscar 2025

La 97ma cerimonia degli Academy Awards si svolgerà domenica 2 marzo 2025


L’Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha annunciato le date ufficiali dei prossimi premi Oscar. La 97ma cerimonia degli Academy Awards si svolgerà domenica 2 marzo 2025, una settimana prima rispetto a quest’anno.

Ancora una volta sarà ABC a trasmettere la serata negli USA, che avrà inizio alle 19. Prima ancora però i film saranno candidati, selezionati, votati e annunciati in precisi momenti tra il 2024 e l’inizio del 2025, in particolare queste sono le date da tenere d’occhio:

  • 14 novembre 2024: data di scadenza per candidarsi
  • 17 novembre 2024: Governors Awards
  • 9 dicembre 2024: inizio delle votazioni per le nomination
  • 13 dicembre 2024: fine delle votazioni per le nomination
  • 17 dicembre 2024: annuncio shortlist
  • 12 gennaio 2025: annuncio nomination ufficiali
  • 11 febbraio 2025: inizio votazione vincitori
  • 18 febbraio 2025: fine votazione vincitori
  • 2 marzo 2025: 97esima Notte degli Oscar

 

12 Aprile 2024

Oscar

Oscar

FantaOscar di CinecittàNews: i vincitori e i numeri dell’edizione 2024

Scopriamo le scelte fatte dai partecipanti al nostro fantasy game e riveliamo i vincitori di questa edizione

Oscar

FantaOscar di CinecittàNews 2024: i punteggi ufficiali

Le statuette sono state assegnate e noi abbiamo fatto i conti. Vi sveliamo i punteggi ufficiali di tutti i film in gara al nostro fantasy game, grazie per aver partecipato

Oscar

Gli effetti visivi di ‘Godzilla: Minus one’, un piccolo miracolo da Oscar

Takashi Yamazaki è il primo regista a vincere il premio Oscar ai migliori effetti visivi dopo Stanley Kubrick e 2001: Odissea nello spazio. Con un budget di appena 15milioni di dollari, Yamazaki - regista, sceneggiatore e supervisore dei vfx del film - ha sfidato e vinto i blockbuster hollywoodiani

Oscar

“Venezia e Cannes sono i festival più influenti per lanciare i film verso l’Oscar”

I numeri degli ultimi cinque anni pubblicati da 'Screen Daily' e l’interessante analisi della prestigiosa testata britannica


Ultimi aggiornamenti