Oscar 2024, a Mel Brooks e Angela Bassett l’Oscar onorario

l’Academy consegnerà l’Oscar onorario a Angela Bassett e Mel Brooks durante i Governors Awards, attesi al Fairmont Century Plaza di Los Angeles il 18 novembre


Durante l’annuale cerimonia dei Governors Awards, attesi al Fairmont Century Plaza di Los Angeles il 18 novembre 2023, l’Academy consegnerà l’Oscar onorario a Angela Bassett e Mel Brooks

“Nella sua carriera pluridecennale, Angela Bassett ha continuato a offrire performance trascendentali che hanno fissato nuovi standard nella recitazione”, ha dichiarato la presidente dell’Academy Janet Yang: “Mel Brooks invece illumina i nostri cuori con il suo umorismo e la sua eredità ha lasciato un impatto durevole su ogni aspetto del mondo dell’intrattenimento”. 

Saranno premiati anche la montatrice Carol Littleton (E.T. L’Extraterrestre, Il grande freddo) e Michelle Satter, presidente del Sundance Institute riconosciuta dalla Jean Hersholt Humanitaria Award per essersi distinta in cause umanitarie e di beneficienza. Riguardo a Littleton, Yang ha dichiarato che la sua carriera “serve da esempio per tutti coloro che sono venuti dopo di lei”, mentre Satter è un “pilastro nella community del cinema indipendente”.

A.C.
27 Giugno 2023

Oscar

Oscar

Annunciate le date degli Oscar 2025

La 97ma cerimonia degli Academy Awards si svolgerà domenica 2 marzo 2025

Oscar

FantaOscar di CinecittàNews: i vincitori e i numeri dell’edizione 2024

Scopriamo le scelte fatte dai partecipanti al nostro fantasy game e riveliamo i vincitori di questa edizione

Oscar

FantaOscar di CinecittàNews 2024: i punteggi ufficiali

Le statuette sono state assegnate e noi abbiamo fatto i conti. Vi sveliamo i punteggi ufficiali di tutti i film in gara al nostro fantasy game, grazie per aver partecipato

Oscar

Gli effetti visivi di ‘Godzilla: Minus one’, un piccolo miracolo da Oscar

Takashi Yamazaki è il primo regista a vincere il premio Oscar ai migliori effetti visivi dopo Stanley Kubrick e 2001: Odissea nello spazio. Con un budget di appena 15milioni di dollari, Yamazaki - regista, sceneggiatore e supervisore dei vfx del film - ha sfidato e vinto i blockbuster hollywoodiani


Ultimi aggiornamenti