Mimmo Paladino firma il Premio d’Artista Mattador 2024

La premiazione della 15ma edizione del Premio Internazionale per la Sceneggiatura MATTADOR si svolgerà il 17 luglio al Teatro La Fenice di Venezia


Le firme dei più grandi artisti della scena contemporanea incrociano i percorsi dei giovani aspiranti sceneggiatori sulla via del cinema, grazie al Premio Mattador. Sarà Mimmo Paladino a ideare e firmare il Premio d’Artista Mattador 2024, il riconoscimento che sarà offerto ai giovani vincitori della 15a edizione del Premio Internazionale per la Sceneggiatura MATTADOR, nel corso della cerimonia di premiazione, che si svolgerà il 17 luglio al Teatro La Fenice di Venezia. Arte e cinema, di nuovo insieme: dalle prime edizioni a oggi, sono stati sempre invitati importanti autori dell’arte contemporanea con l’obiettivo di creare un’opera unica ispirata al mondo Mattador e alla figura e poetica di Matteo Caenazzo a cui il Premio è dedicato, in linea e sintonia con la sensibilità, le culture e le prospettive del nostro tempo presente.

Mimmo Paladino è uno dei nomi italiani più rilevanti della scena artistica internazionale già a partire dagli anni ‘70, un autore che sin dagli esordi è stato in grado di rivelare una capacità di ricerca e sperimentazione che attraversa molteplici linguaggi, rivoluzionandoli ogni volta. Il Maestro ha indagato e arricchito con la sua visione tutti gli ambiti creativi: dal disegno alla fotografia, dal cinema al site-specific.

Le sue opere si trovano in raccolte di prestigiose istituzioni, tra cui: Metropolitan Museum of Art New York, City of Beijing Collection, Stedelijk Museum Amsterdam, Setagaya Art Museum Tokyo, Tate London.

Gli artisti che sono stati coinvolti negli anni sono nomi di livello nazionale e internazionale, con un importante curriculum espositivo in gallerie e musei di primo piano in tutto il mondo. Gli autori e le loro tirature a stampa fine art giclée, in esemplari numerati e firmati, per le varie edizioni del Premio fra il 2010 e il 2021 sono: Serse Un disegno per le parole, Sergio Scabar Le macchine di Matteo, Stefano Graziani Alcuni motivi per guardare in uno specchio, Massimo Pulini Attraverso Matteo, Massimo Kaufmann Matteo, Luigi Carboni Mattador, Massimo Bartolini Aerei, Remo Salvadori Triade, Hans Op de Beeck Merry-go-round in the Snow, Loris Cecchini Pensare per immagini / I must have seen things again and again, Sabrina Mezzaqui Quale segreto anima la danza silenziosa delle lucciole?, Luca Pancrazzi Come Sempre Dove Sai, Alejandro Campins Espectador activo, Claudia Losi The Whale Story (Budapest 60’s).

A.C.
,
30 Maggio 2024

Premi

Premi

Pellicola d’oro 2024, Simona Balducci tra i premiati

La capo costruttrice di Cinecittà ha ricevuto il premio per Domina 2. Tra i vincitori anche Paola Cortellesi, Valerio Mastandrea, Michele Riondino e Miriam Leone

Premi

Il Premio Fiesole 2024 a Gabriele Salvatores

La cerimonia di premiazione si svolgerà sabato 29 giugno al Teatro Romano di Fiesole. Ospite della serata Fabrizio Bentivoglio

Premi

‘Social World Film Festival’, Garrone ospite della 14esima edizione

Il suo Io Capitano, candidato all’Oscar e vincitore di 7 David di Donatello, verrà premiato come 'Film sociale dell'anno' alla Mostra Internazionale del cinema sociale che si svolgerà dal 30 giugno al 7 luglio a Vico Equense

Premi

Premio Anna Magnani: Helen Mirren ricorda Nannarella

Cinema, teatro, musica, giornalismo, maestranze e una stella internazionale, tutti alla Casa del Cinema in omaggio a Nannarella. Il Premio International va ad Helen Mirren, che invia un videomessaggio


Ultimi aggiornamenti