Lecce, premio Ulivo d’Oro a Roman Polanski

Al regista 90enne “Protagonista del Cinema Europeo” sarà dedicata una retrospettiva di sei film a cura di Massimo Causo


LECCE – “Un sentito ringraziamento al Festival del Cinema Europeo per il mio premio. Sono orgoglioso di essere considerato uno dei protagonisti del cinema europeo. L’Ulivo d’Oro è un oggetto piccolo e delizioso, ma un simbolo grande e significativo!”, così ha sottolineato Roman Polanski al quale la direzione del Festival ha fatto recapitare il Premio.

Il regista 90enne “Protagonista del Cinema Europeo”, sezione del Festival pugliese dedicata alle figure centrali del cinema del Vecchio Continente.

Polanski, regista polacco, naturalizzato francese, ha segnato il cinema con la sua carriera che abbraccia sei decenni. Noto per il suo stile distintivo e la capacità di affrontare temi complessi con profondità e sensibilità, Polanski ha attraversato epoche e generi cinematografici, lasciando un’impronta profonda sulla Settima Arte.

Il tributo a Polanski, a cura di Massimo Causo, comprende una retrospettiva dei film più rappresentativi della sua carriera con 6 titoli in programma, presentati, in lingua originale con sottotitoli in italiano: Rosemary Baby (1968), L’inquilino del terzo piano (1976), L’uomo nell’ombra (2010), Venere in pelliccia (2013), L’ufficiale e la spia (2019), The Palace (2023).

10 Novembre 2023

Lecce 2023

Lecce 2023

Lecce, ‘Midwives’ miglior film della XXIV Edizione del Festival del Cinema Europeo

Si conclude l'edizione 2023 del Festival diretto da Alberto La Monica. Anche quest’anno la Sezione Cinema&Realtà gode della Menzione speciale “CinecittàNews 2023”

Lecce 2023

Minà e Fellini dal dietologo insieme, viaggiando in 500

Loredana Macchietti Minà a Lecce per l’Omaggio a Gianni Minà, protagonista del doc Gianni Minà – Una vita da giornalista, esordio alla regia della moglie stessa: il film si correda anche con Fame di storie, ultimo scritto dello stesso giornalista

Lecce 2023

Franco Nero: “Sono credente ma posso capire la scelta dell’eutanasia”

L’intervista all'attore protagonista di Giorni Felici, con Anna Galiena, regia di Simone Petralia: anteprima italiana e Evento Speciale al Festival del Cinema Europeo. “Il cinema continuerà a esistere finché la gente continuerà a sognare; cinema vuol dire anche libertà: nei Paesi in cui non c’è libertà non c’è cinema”

Lecce 2023

Schnabel videochiama a sorpresa Franco Nero: “sarai protagonista del mio prossimo film”

L’attore, ospite al Festival del Cinema Europeo di Lecce per Giorni Felici, riceve in diretta, a conclusione della conferenza stampa, una videochiamata dal regista americano, per cui interpreta Don Lecco nel prossimo film su Dante - Nelle mani di Dante - con Gerard Butler, a cui ha “prestato” l’accento


Ultimi aggiornamenti