Inchiesta parlamentare sulla miseria in Italia, presentato a Venezia il restauro dell’Archivio Luce

Presentato alla Mostra del Cinema di Venezia il restauro del cinegiornale che nel 1953 rivelò come oltre sei milioni di persone vivessero in condizioni di povertà


VENEZIA – In occasione del 70mo anniversario della Commissione parlamentare d’inchiesta sulla miseria, alla Mostra del Cinema di Venezia è stato presentato oggi il restauro del cinegiornale che raccontò nel 1953 gli esiti dell’indagine svolta su nove aree del Paese. La ricerca rivelò come oltre sei milioni di persone vivessero in condizioni di povertà: l’11,8% della popolazione italiana.

La pellicola è stata riportata a nuova vita grazie ai lavori dell’Archivio Luce, dov’era conservata. “Porto il saluto e il ringraziamento personale di Cinecittà e della Presidente Chiara Sbarigia“, ha dichiarato l’Amministratore Delegato di Cinecittà Nicola Maccanico. “Questo è un documento importante, è stato il primo momento nel quale le Istituzioni hanno creduto che fosse utile trasferire in maniera divulgativa il lavoro che si faceva all’interno del Parlamento”. Un elemento narrativo centrale, commenta, “perché le istituzioni si mostrano trasparenti per far capire quel che accade e avere così una responsabilità diretta con i cittadini”

E conclude: “Cinecittà, che oggi è magari all’onore delle cronache per quello che sta facendo dal punto di vista industriale, non è solo un luogo in cui ci sono Teatri di posa: collega la memoria di questo paese”.

Il restauro è stato effettuato partendo da un controtipo in nitrato, mentre per l’audio da un positivo in 35mm. “Le operazioni hanno previsto il restauro fisico della pellicola – spiega Enrico Bufalini, direttore dell’Archivio Luce – e successivamente si è svolta la scansione in digitale per eliminare tutte le impurità che nel corso del tempo si accumulano”.

Presente in sala anche Filippo Luberto, Sindaco di Grassano, dove si svolsero molte delle riprese che appaiono nel cinegiornale restaurato. Nel comune marchigiano fu creato un gruppo di studio che rimase sul luogo per oltre un anno, studiando la comunità e diventandone parte. “L’inchiesta mise l’intera classe politica di fronte alle proprie responsabilità”, spiega Luberto, “capì così meglio qual era la realtà che stava vivendo l’Italia e soprattutto il Sud”.

08 Settembre 2023

Venezia 80

Venezia 80

‘Adagio’. La salvezza di un mondo in rovina è affidata alle nuove generazioni

Intervista al regista e sceneggiatore Stefano Sollima, e agli attori Pierfrancesco Favino e Gianmarco Franchini

Venezia 80

‘Los angeles no tienen alas’ apre la Mostra di Cinema Iberoamericano

Torna a Roma, dal 15 al 17 settembre 2023 SCOPRIR - Mostra di Cinema Iberoamericano, giunta alla sua undicesima edizione. Quest’anno verrà presentata la sezione Espacio Femenino, ciclo del cinema dedicato alla cultura femminile

Venezia 80

FantaLeone 2023, i vincitori del fantasy game dedicato a Venezia 80

Dopo avere scoperto il palmarès di Venezia 80, è il momento di rivelare i primi cinque classificati della prima edizione del FantaLeone di CinecittàNews, il primo fantasy game dedicato alla Mostra del Cinema

Venezia 80

“La ricerca, lo sviluppo e la centralità delle produttrici italiane”: Doc/It a Venezia

“La ricerca, lo sviluppo e la centralità delle produttrici italiane” è il titolo dell’incontro promosso da DOC/it, associazione dei Documentaristi e delle Documentariste italiane, nell’ambito del Venice Production Bridge di Venezia che si è tenuto durante l'80ma Mostra


Ultimi aggiornamenti