Il tour nelle scuole di ‘Un mondo a parte’

La distribuzione in sala del nuovo film di Riccardo Milani è stata preceduta da un tour di anteprime che ha coinvolto circa 1590 studenti e 95 professori di 12 istituti scolastici


È uscito questa settimana nelle sale italiane un film ambientato nel mondo della scuola, Un mondo a parte del regista Riccardo Milani con protagonisti Antonio Albanese e Virginia Raffaele, prodotto da Wildside, società del gruppo Fremantle, in associazione con Medusa Film. La distribuzione in sala è stata preceduta da un’interessante iniziativa che ha visto il lungometraggio oggetto di un tour di anteprime dedicate alle scuole dal 12 al 15 marzo, coinvolgendo circa 1590 studenti e 95 professori di 12 istituti scolastici dei comuni di Frascati, Monte Porzio Catone, Monterotondo, Mentana, Senigallia, Pesaro e Cagli.

L’iniziativa è stata organizzata da Alice nella Città, in collaborazione con Medusa Film, all’interno del percorso formativo “Schermi di classe”, che ha ricevuto il sostegno del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola promosso da Ministero della Cultura e Ministero dell’Istruzione e del Merito. Al termine delle proiezioni studenti e studentesse hanno avuto la possibilità di incontrare il regista del film e con lui dialogare sui tanti temi affrontati nel film e aprirsi a un confronto. Il film infatti racconta la storia del maestro elementare Michele Cortese, che dopo 40 anni di insegnamento a Roma si fa trasferire in una piccola scuola primaria nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo composta da un’unica pluriclasse. Nonostante le difficoltà iniziali ad adattarsi alla vita locale molto diversa dalla città romana, grazie all’aiuto della vicepreside Agnese, riesce ad entrare in sintonia con i bambini e la comunità, ma a rompere l’equilibrio arriva la notizia dell’imminente chiusura della scuola per mancanza di iscrizioni costringendo i due protagonisti a una corsa contro il tempo per evitare il triste epilogo.

Il film proseguirà il suo tour dedicato al mondo scolastico nei prossimi mesi coinvolgendo i territori della rete nazionale delle piccole scuole, che grazie alla storia narrata diventa un’occasione unica per sottolineare l’importanza delle piccole scuole e il loro prezioso ruolo ricoperto nelle complesse dinamiche territoriali del nostro Paese. L’incontro in sala dedicato ai studenti e docenti è anche un’opportunità per avvicinare il pubblico giovane all’esperienza condivisa al cinema e per favorire lo sviluppo di nuove forme di didattica innovative e inclusive.

Guarda qui il video-racconto del tour dedicato alle scuole:

 

 

Bruno Zambardino
30 Marzo 2024

Cinema@Scuola

Cinema@Scuola

Cinema giovane e innovazione: il Piccolo Cinema Loach sbarca a Mesagne

Il primo cinema in Italia gestito da ragazzi dagli 11 ai 18 anni

Cinema@Scuola

Scuole e piccole sale di città: due buone pratiche di educazione all’immagine

Alla scoperta del Cinemino di Milano e del Cinema dei Piccoli di Roma, due monosala che hanno meritato il finanziamento del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola

Cinema@Scuola

David Giovani 2024, la scelta della giuria speciale

La cerimonia di premiazione è in programma per venerdì 3 maggio in prima serata su Rai 1, occasione in cui verrà consegnato anche il David Giovani al film più votato dalla giuria di studenti e studentesse

Cinema@Scuola

Il Piano Cinema per la Scuola a DIDACTA 2024

Alla Fiera Didacta Italia l'incontro incentrato sul Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola


Ultimi aggiornamenti