Il ministro Sangiuliano nomina Pietrangelo Buttafuoco presidente Biennale

Il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, ha designato Pietrangelo Buttafuoco come presidente della Fondazione La Biennale di Venezia


Il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, ha designato Pietrangelo Buttafuoco come presidente della Fondazione La Biennale di Venezia. La proposta di nomina è stata inviata a Camera e Senato e ora le commissioni Cultura dei due rami del Parlamento dovranno esprimere il proprio parere entro il 14 novembre. Buttafuoco prenderà il posto di Roberto Cicutto chiamato a dirigere La Biennale nel gennaio 2020 dall’allora ministro Dario Franceschini.

Giornalista, scrittore e autore teatrale, laureato in Filosofia, Buttafuoco (classe 1963) è stato redattore del Secolo d’Italia e ha collaborato con L’Italia settimanale, di cui è stato direttore nel 1996, Il Giornale, Il Foglio, Panorama e La Repubblica. Dal 2007 al 2012 è stato presidente del Teatro Stabile di Catania. Autore di numerosi saggi e romanzi, l’ultimo libro scritto da Buttafuoco è “Beato lui. Panegirico dell’arcitaliano Silvio Berlusconi” (2023, Longanesi).

26 Ottobre 2023

Biennale

Biennale

‘I Falchi’ di Gaál tra i Classici fuori Mostra 2024

Mercoledì 10 aprile al Cinema Rossini di Venezia la proiezione del film del 1970

Biennale

Il neopresidente Buttafuoco: “La Biennale, una macchina perfetta”

Alla sua prima uscita pubblica come presidente, Pietrangelo Buttafuoco ha introdotto la presentazione dei programmi per il 2024 della Biennale di Venezia

Biennale

Insediato il nuovo CdA della Biennale di Venezia

Il Presidente Pietrangelo Buttafuoco: “Ringrazio il Ministro Gennaro Sangiuliano per la fiducia nell’assegnarmi questo prestigioso incarico"

Biennale

Biennale: indetto il bando ‘Final Cut in Venice’, 12esima edizione

Dal 2013 sostiene i film di qualità provenienti dall’Africa, nonché da Giordania, Iraq, Libano, Palestina e Siria, che hanno rappresentato una fucina di talenti e premi


Ultimi aggiornamenti