‘Il depistaggio’, nel palermitano si gira il film sulla strage di via D’Amelio

Dal 20 maggio la cittadina di Ciminna, già location de ‘Il gattopardo’, sarà il set a cielo aperto scelto dal regista Aurelio Grimaldi


Da lunedì 20 maggio la cittadina collinare di Ciminna, nel palermitano, sarà la location di alcune scene de Il depistaggio, diretto Aurelio Grimaldi. Il film parla della strage di via D’Amelio in cui persero la vita il giudice Paolo Borsellino e cinque agenti della scorta Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina, prodotto da Movie 4.0 e Arancia cinema.

Sessantadue anni dopo le riprese de Il Gattopardo, un’altra opera cinematografica torna negli stessi luoghi che ospitarono le prime riprese per il capolavoro di Luchino Visconti, nel maggio del 1962. In quei giorni furono coinvolte manovalanze e numerose comparse del piccolo centro collinare di Ciminna.

Grimaldi, in questi giorni, sta ultimando anche di girare altre scene del film a Palermo e a Termini Imerese. Nel cast Tuccio Musumeci, Nino Frassica, Tony Sperandeo, David Coco, Maurizio Marchetti, Lucia Sardo (due nomination ai Nastri d’Argento) e Francesca Ferro, figlia d’arte, (il padre Turi è stato un grande attore siciliano).

Tuccio Musumeci, che in questo film interpreta il procuratore della Repubblica di Caltanissetta Giovanni Tinebria, ritorna a recitare a Ciminna dopo averlo fatto ne Il Gattopardo.

20 Maggio 2024

Produzione

Produzione

‘Il Protagonista’, terminate le riprese a Roma

‘L’opera prima in bianco e nero di Fabrizio Benvenuto, che ne firma anche la sceneggiatura, con Pierluigi Gigante e Adriano Giannini

Produzione

‘Il problema dei tre corpi’, Zhang Yimou dirigerà il film

Dopo essere stata adattata in forma di serie tv per Netflix, l'opera fantascientifica di Liu Cixin arriverà sul grande schermo con la regia di un premio Oscar

Produzione

‘Strike – Figli di un’era sbagliata’, al via le riprese nelle Marche

Primo ciak per il film Strike - Figli di un’era sbagliata, esordio alla regia di Gabriele Berti, Giovanni Nasta e Diego Tricarico

Produzione

‘Don Chisciotte’, terminate le riprese del film con Alessio Boni

Diretto da Fabio Segatori, il film ispirato al capolavoro di Cervantes è stato girato nell’Alto Ionio cosentino, per quattro settimane


Ultimi aggiornamenti