Il cinema d’autore domina la Top Ten con Miyazaki e Wenders

Tutte le prime 50 posizioni della classifica Cinetel del fine settimana dall'11 al 14 gennaio 2024


A questo link la classifica delle prime cinquanta posizioni. Fonte: Cinetel.

Di seguito l’analisi del Box Office del weekend del 14 gennaio 2024 pubblicata qui:

Al contrario dei titoli polarizzati delle scorse settimane, con un film che magari otteneva la metà dell’intera Top Ten, questo Box Office racconta di un pubblico – + 23 per cento rispetto al 2023 – spalmato almeno su cinque titoli. Con la particolarità che in vetta ci sono due film, distribuiti sempre da Lucky Red, legati al cinema d’autore e curiosamente al Giappone. Si tratta del nuovo film di Miyazaki Il ragazzo e l’airone che alla terza settimana d’uscita conquista la prima posizione aggiungendo un altro milione di euro e arrivando all’incredibile cifra (per un anime nipponico) di 5,5 milioni di euro. Al secondo posto, ma ieri domenica era addirittura primo per numero di spettatori, Perfect Days di Wim Wenders entrato nella shortlist degli Oscar per il Giappone come migliore film internazionale. In due settimane ha raggiunto 1,7 milioni di euro con un passaparola molto importante che lo ha portato alla media per cinema che è di gran lunga la migliore della Top Ten, 3.425 euro in 254 strutture. Per capirci il secondo titolo che ha fatto meglio è l’esordiente The Beekeeeper con 2.840 euro. Il film di azione con Jason Statham conquista infatti una buona quarta posizionecon 766mila euro. 

Al terzo posto il primo dei quattro titoli italiani in classifica è Succede anche nelle migliori famiglie di e con Alessandro Siani che supera i 5 milioni di euro, una soglia raggiunta da solo sette film nazionali dopo la pandemia (C’è ancora domani, Il grande giorno, Le otto montagne, La stranezza, Santocielo e Me contro te – Il mistero della scuola incantata), a conferma di un riavvicinamento del comico napoletano al suo pubblico tenendo presente che il suo film precedente, Tramite amicizia, aveva raggiunto poco più di 3 milioni ma era uscito a San Valentino dello scorso anno. Molto più distanti i 10,2 milioni di euro di Mister Felicità con un’uscita fotocopia nel 2017.

Ottimi risultati per Wonka e Wish, in quarta e quinta posizione, mentre Enea, opera seconda passata in concorso alla Mostra di Venezia di e con Pietro Castellitto al settimo posto, supera il mezzo milione di euro che, in rapporto alla sua ambizione produttiva (il budget dichiarato al Ministero della Cultura è di 8.178.032,00), non può essere soddisfacente. Discorso opposto ovviamente per C’è ancora domani di e con Paola Cortellesi che, con un budget molto simile, in 12 settimane al nono posto con solo -48 per cento rispetto alla scorsa settimana ha superato i 35,1 milioni di euro e i 5,1 milioni di spettatori. Mentre, con un meno 58 per cento, si sta già fermando 50km all’ora di e con Fabio De Luigi all’ottavo postocon un totale di 1,8 milioni di euro.

Chiude la Top Ten l’esordiente Chi segna vince, sfortunata commedia sportiva anche negli Stati Uniti di Taika Waititi.

 

15 Gennaio 2024

Incassi

Incassi

I Me Contro Te regnano incontrastati davanti a Kinds of Kindness che esordisce al secondo posto

Tutte le prime 50 posizioni della classifica Cinetel del fine settimana dal 6 al 9 giugno 2024

Incassi

‘Furiosa: A Mad Max Saga’ al primo posto di un Box Office in negativo rispetto al 2023

Tutte le prime 50 posizioni della classifica Cinetel del fine settimana dal 23 al 26 maggio 2024

Incassi

‘Un mondo a parte’ è il film italiano più visto del 2024

Il film di Riccardo Milani con Antonio Albanese e Virginia Raffaele ha superato i 7 milioni di euro di incasso

Incassi

‘IF-Gli amici immaginari’ spodesta ‘Il regno del pianeta delle scimmie’

Tutte le prime 50 posizioni della classifica Cinetel del fine settimana dal 16 al 19 maggio 2024


Ultimi aggiornamenti